Schede Grafiche

Intel Xe-HPG, l’azienda al lavoro su 5 modelli diversi?

Diverse settimane fa vi avevamo raccontato delle prime specifiche di Intel Xe-HPG, la gamma di schede video dedicata ai videogiocatori che dovrebbe essere equipaggiata con memorie GDDR6 e supportare la nuovissima interfaccia PCIe 5.0. Secondo le informazioni trapelate all’epoca il modello di punta avrebbe offerto prestazioni in linea con quelle di una RTX 3070, mettendo a disposizione degli utenti 512EU.

Credit: Videocardz

Oggi grazie a Igor’s Lab veniamo a conoscenza di nuove informazioni, senza dubbio interessanti ma come sempre da prendere con le pinze, dato che si tratta di voci di corridoio e che Intel tende a non commentare informazioni non ufficiali. Secondo le indiscrezioni, Intel starebbe lavorando a cinque diversi modelli, con configurazioni simili a quelle che vedremo sui notebook. La soluzione top di gamma offrirebbe, come anticipato, 512EU (Execution Unit), abbinati a 16GB di memoria GDDR6 su un’interfaccia 256-bit, il tutto con un TDP di 275W.

Gli altri modelli dedicati al gaming sarebbero equipaggiati rispettivamente con 384EU, 12GB di memoria GDDR6 e bus 192-bit e 256EU, 8GB di memoria e bus a 128-bit. Tutte le soluzioni gaming dovrebbero infine condividere il package BGA62660 da 43×37,5 mm.

Secondo le informazioni riportate, Intel starebbe lavorando anche a due SKU per la fascia bassa, con 128 e 96 EU, 4GB di memoria video e un bus da 64-bit. Questi modelli avrebbero un package BGA1379 29×29 mm e sarebbero indirizzati principalmente ai notebook, tuttavia nulla impedirebbe di inserirli anche in configurazioni desktop economiche.

Tenendo conto del fatto che l’architettura Xe-HPG dovrebbe sfruttare l’EU di Xe-LP, sorprendere che i rumor insistano sul fatto che il modello top di gamma desktop sarà equipaggiato con 512 EU. Sempre secondo le indiscrezioni, Intel lancerà i due modelli di fascia bassa a fine 2021, mentre avrebbe in serbo i tre modelli più prestanti per inizio 2022: anche questa informazione è una sorpresa e risulta difficile da credere, data anche la recente caccia al tesoro organizzata da Intel.

Cercate una scheda madre per i nuovi processori Intel? Date un’occhiata alla Asus Prime Z590-P, disponibile su Amazon a meno di 200 euro.