Schede Grafiche

Mainstream War: Nvidia 7900GS, 7950GT e Ati X1900XT 256

Pagina 1: Mainstream War: Nvidia 7900GS, 7950GT e Ati X1900XT 256

Introduzione

Con l’avvento di Windows Vista e delle DirectX10  ci sarà una rivoluzione nel settore delle schede video 3D. In attesa di sfoderare le nuove architetture compatibili con le librerie Microsoft di prossima generazione, sia Nvidia che Ati hanno deciso di popolare il mercato con nuovi prodotti che altro non sono che ottimizzazioni della tecnologia esistente. Ad aprire le danze è stata proprio Nvidia, che ha unito due 7900 GT per creare la Geforce 7950 GX2, ovvero lo SLI su singolo slot. Ati ha in seguito sfornato le Radeon X1950XTX, revisione della X1900XTX, basata sul chip R580, equipaggiata per la prima volta con memorie GDDR4. Come in ogni partita di scacchi che si rispetti, è venuto il turno della mossa di Nvidia, che ha risposto con un secco uno-due, sfornando la Geforce 7900GS, che rimpiazza la 7800GT nella fascia di prezzo media e la Geforce 7950 GT che sostituisce la 7900GT nella fascia medio alta.

Per intenderci, oggigiorno nella "fascia media" si collocano prodotti con prezzi attorno ai 200 euro, a partire dai 300 si parla di medio alta, con la fascia alta che parte dai 400 euro fino ai prezzi spropositati di alcune soluzioni speciali, magari dotate di speciali sistemi di raffreddamento.
Nel corso della recensione noterete anche che le nuove schede di fascia media e medio alta di Nvidia sono praticamente una scelta obbligata per chi ha un PC piccolo, o un Mini PC, siccome hanno dimensioni minori, occupano un solo slot e consumano meno energia, dissipando meno calore.

Speriamo che le nuove architetture siano progettate anche considerando dimensioni e comfort. Piccolo è bello – perlomeno nel mondo dei computer!