Tom's Hardware Italia
Schede madre

Memorie: che importanza hanno i Timing?

Pagina 1: Memorie: che importanza hanno i Timing?
CAS latency, RAS-to-CAS delay, RAS precharge e active-to-precharge: questi sono i parametri che determinano la velocità delle RAM. Abbiamo testato memorie con Timing elevati, medi e bassi per vedere quanto questi valori impattano sulle performance degli ultimi processori di AMD e INTEL

RAM:
concentriamoci sui timing

RAM Games: Zooming In On Timings

I sistemi più moderni necessitano di un’elevata quantità
di memoria – 512 MB o 1 GB stanno ormai diventando gli standard. La scelta del
tipo di memoria diventa però sempre più complicata, dato che il
mercato offre un’innumerevole quantità di moduli RAM DDR400 dei più
svariati produttori.

In ogni discussione riguardante la RAM, la maggior parte dell’attenzione è
focalizzata sul valore di "CAS latency", o più semplicemente
"CL". Ci sono però molti altri fattori che influiscono sulla
qualità e velocità della RAM. In questo articolo cercheremo di
spiegare i fattori e i concetti che si nascondono dietro tutti quei valori che
contraddistinguono i differenti moduli di memoria

Cercheremo inoltre di determinare le prestazioni di sistemi equipaggiati con
memorie a timing differenti. Abbiamo utilizzato 19 benchmark e tutte le piattaforme
disponibili oggi sul mercato (Athlon XP, Athlon 64, Athlon 64 FX, Pentium 4,
Pentium 4 EE).