Accessori PC e Gaming

Mouse pad per videogiocatori professionisti

Pagina 1: Mouse pad per videogiocatori professionisti

Introduzione

Steel and Ice

Ci sono molti tipi di Mouse Pad in vendita e sicuramente non sono costruiti tutti alla stessa maniera. Per i giocatori la superficie su cui viene appoggiato il mouse può fare veramente la differenza: può permettere di piazzare a segno il colpo migliore oppure può consentire di spostare l'unità da combattimento su coordinate ben precise. Ci sono anche tanti mouse pad che vengono costruiti per essere utilizzati per altri scopi (come quelli che vengono regalati dagli espositori delle fiere di elettronica, e che quindi vengono usati alla stessa stregua delle t-shirt o delle penne a sfera che riportano un logo pubblicitario).

Quando si sceglie un Mouse Pad si dovrebbe sempre valutare l'uso principale che se ne vorrà fare e soprattutto i giocatori dovrebbero chiedersi:

  • il mouse si muoverà da solo mentre durante il gioco sto usando per un attimo la tastiera?
  • di che dimensioni lo compro?
  • di che materiale è la superficie?
  • il movimento della mia mano lo potrà sfruttare facilmente in tutta la sua ampiezza?

Prima di spendere 30€ per un nuovo tappetino dovete aver pronte le risposte a queste domande, altrimenti vi morderete le mani se al prezzo di un nuovo gioco, nella fase più concitata dello stesso, vi dovrete rendere conto di avere appoggiato il mouse su un pezzo di ghiaccio scivoloso.

iTek Scorpion Thunder Gaming Mouse Pad iTek Scorpion Thunder Gaming Mouse Pad
Asus VX229H IPS Monitor 21,5 Asus VX229H IPS Monitor 21,5"
CM Storm Speed RX Mousepad CM Storm Speed RX Mousepad

In un precedente articolo avevamo testato sei tappetini speciali; ora ne abbiamo altri quattro da mettere alla prova. Cominciamo…

Test

Sono stati usati diversi tipi di mouse per accertarci che tutte le superfici dei tappetini in prova fossero "calpestate" dalle diverse tecnologie esistenti. Per chi la pensa alla vecchia maniera e non vuole per nessuna ragione abbandonare il vecchio mouse con la pallina o per chi è troppo pigro per comprarne uno nuovo, abbiamo reperito per pochi euro un economicissimo HP MO15K. Per tutti gli altri che sono passati a un mouse ottico, abbiamo cercato di utilizzarne una certa quantità andando dai più economici, come il Microsoft Basic Optical Mouse, fino a quelli più costosi come il MonsterGecko PistolMouse da 800dpi.

Ogni tappetino è stato testato con delle semplici attività di tipo "office": da alcuni fogli di calcolo di Microsoft Excel, alla navigazione in Internet senza dimenticare un po' di editing grafico e la stesura di questo articolo. Siamo poi passati ad alcune attività giornaliere molto più rilevanti; abbiamo giocato a Battlefield Vietnam, Counter-Strike: Source, Tribes: Vengeance e Men of Valor.

Sui tappetini economici possiamo solo aspettarci di avere bordi ed estremità "tagliate con il falcetto" e superfici buttate lì giusto per fare da supporto ad un mouse. I tappetini che abbiamo provato, invece, sono stati pensati per i giocatori che pretendono soprattutto alta precisione per i movimenti del loro mouse e comfort per le lunghe sessioni di gioco.