Tom's Hardware Italia
Schede madre

MSI X99A Gaming Pro, scheda madre con USB-C frontale

Un connettore USB-C sul lato frontale della scheda può fare la differenza in una scheda madre? MSI crede di sì e sottolinea questo aspetto nel marketing della X99A Gaming Pro, una motherboard per giocatori e appassionati.

La nuova motherboard MSI X99A Gaming Pro è un prodotto per appassionati e giocatori, che oltre alle caratteristiche tipiche per questo genere di schede propone anche ben due connettori USB-C. MSI sottolinea che uno di essi è posizionato frontalmente sulla scheda madre, il che dovrebbe facilitare la gestione dei cavi all'interno del case.

Si tratta di un piccolo dettaglio, che permette tuttavia ad MSI di affermare che questa scheda è la "prima al mondo". Se MSI scommette sulla modernità, simbolizzata da USB-C, fa però le cose a metà e si "accontenta" di una connessione USB 3.1 Gen 1 per il connettore frontale. Quello posteriore invece usa il più veloce protocollo USB 3.1 Gen 2.

MSI X99A gaming pro

Possiamo etichettare la porta USB-C frontale come un vezzo di marketing, ma a parte questo dettaglio la scheda propone tante altre caratteristiche per convincere i giocatori di tutto il mondo. Immancabili i LED colorati personalizzati, connettori di ultima generazione per l'archiviazione, e miglioramenti audio.

Ritroviamo le funzioni MSI per migliorare le prestazioni LAN quando si gioca, componenti Military Class 5 per garantire la longevità della scheda, e un singolo pulsante per migliorare le prestazioni di gioco. In abbinamento alla scheda MSI propone anche un periodo di abbonamento gratuito alla rete WTF (Way Too Fast) che dovrebbe garantire prestazioni migliori per chi gioca online.

Basterà un secondo connettore USB-C, posizionato frontalmente, a convincere i potenziali clienti?