Schede Grafiche

Nvidia dice addio alle schede GTX?

Siete pronti a dire addio alla famosissima serie GTX di schede video Nvidia? Secondo alcune indiscrezioni le prossime GPU in arrivo dal produttore americano farebbero tutte parte della serie RTX e dotate di capacità ray tracing, anche nella fascia più bassa di mercato.

NVIDIA AMPERE

L’indiscrezione è stata scovata su Twitter da Videocardz. Uno degli utenti del sito di microblogging, già conosciuto in passato per i propri leak risultati poi corretti, ha pubblicato alcune nuove informazioni riguardo le prossime GPU di Nvidia. A quanto pare le due schede video dotate di GPU GA106 saranno chiamate RTX 3060 e RTX 3050 Ti. Saranno entrambe basate su architettura Ampere.

Queste GPU non sono state ancora annunciate da Nvidia, tuttavia il leaker è stato in grado di anticipare che la RTX 3060 sarà dotata di 3840 CUDA core mentre la RTX 3050 Ti di 3584 CUDA core. La GPU GA106 dovrebbe poter contare su un controller di memoria a 192 bit e questo ci porta a pensare che le schede possano montare 6GB (o persino 12GB) di memoria VRAM GDDR6.

https://twitter.com/kopite7kimi/status/1323994099012173824?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1323994099012173824%7Ctwgr%5Eshare_3&ref_url=https%3A%2F%2Fvideocardz.com%2Fnewz%2Fnvidia-geforce-rtx-3060-and-rtx-3050-ti-rumored-to-feature-ga106-gpu

Sarebbe la prima volta sin dall’introduzione delle prime schede grafiche RTX che Nvidia decide di presentare un modello x050 nella serie, cosa che ci suggerisce che non vedremo alcun modello GTX senza RT core in questa generazione e probabilmente nemmeno in futuro.

La RTX 3060 dovrebbe essere annunciata a inizio gennaio 2021 mentre la RTX 3050 Ti dovrebbe arrivare a cavallo tra gennaio e febbraio del prossimo anno. Nvidia avrebbe inoltre intenzione di lanciare sul mercato anche una RTX 3050 non-Ti, tuttavia le informazioni sono ancora scarse.

L’utente su Twitter ha anche menzionato brevemente l’architettura Hopper, ovvero quella che andrà a sostituire Ampere in futuro. Sono stati confermati i rumor di marzo di quest’anno in cui si affermava che Nvidia vuole affidarsi agli stabilimenti TSMC per la produzione delle schede a 5nm. Sono state nominate le GPU H100 (acceleratore per data center) e la serie GH20X.

Microsoft Surface GO 2, tablet Windows con schermo da 10.5”, 8GB di RAM, 128GB di SSD e una CPU Dual-Core Intel Pentium Gold 4425Y è disponibile in offerta su Amazon.