Software

NVIDIA, disponibile il primo driver per Windows 11

NVIDIA ha pubblicato la versione 471.41 del suo driver GeForce Game Ready, il primo certificato WHQL che supporta anche il sistema operativo Windows 11. Oltre a ciò, questo driver introduce diverse ottimizzazioni per l’implementazione della tecnologia DLSS in Red Dead Redemption 2 e Chernobylite. NVIDIA produce alcune delle migliori schede video e gli aggiornamenti regolari dei driver aiutano a garantire che il sistema continui a funzionare senza problemi.

Credit: NVIDIA
NVIDIA Game Ready Drivers

Il supporto per Windows 11 è sicuramente la più grossa novità di questo aggiornamento, consentendo a tutti coloro che hanno installato l’attuale Developer Preview di installare un driver grafico ufficiale che supporta le GPU NVIDIA e che, speriamo, riduca il numero di problemi riscontrati.

Oltre a ciò, il driver aggiunge anche un paio di nuovi monitor compatibili con G-Sync: Samsung LS28AG700N 4K 144Hz e Samsung LC27G50A 1440P 144Hz. Infine, non potevano mancare le consuete correzioni di bug:

  • L’accelerazione hardware funziona di nuovo su Capture One.
  • Disabilitato il filtro NoHud/RemovalHud da Valorant.
  • Doom Eternal non dovrebbe più bloccarsi durante il gioco.
  • League of Legends non dovrebbe più avere problemi in fase di avvio.
  • Il cursore del mouse non dovrebbe più cambiare colore quando è collegato a determinati monitor DSC con HDR.
  • Il filtro Ansel DOF non dovrebbe più sfocare l’intera schermata in alcuni giochi.
  • Alcuni display non dovrebbero più essere limitati alla risoluzione 640×480 dopo l’aggiornamento dei driver.
  • La riproduzione audio 8K HDMI non dovrebbe più essere distorta quando si cambiano le modalità di visualizzazione.
  • La connessione al PC in modalità Desktop Remoto con profondità di colore a 10 bit non dovrebbe più corrompere l’immagine.
  • Le interruzioni dell’audio HDMI della GPU non dovrebbero più verificarsi quando collegate alla TV OLED C9 di LG.
Red Dead Redemption 2 (2018)
Foto generiche

È passato circa un mese dall’ultimo aggiornamento del driver di NVIDIA (471.11), ma non ci sono stati lanciati molti giochi importanti negli ultimi tempi e ci aspettiamo che la frequenza tornerà ad aumentare tra un mese o due. Si spera che per allora avremo anche una maggiore disponibilità di schede grafiche.

Se state cercando una buona scheda madre per la vostra nuova configurazione basta su processori AMD Ryzen, su Amazon trovate la Gigabyte X570 AORUS ELITE ad un prezzo interessante.