Monitor

Angoli di visione, uniformità, risposta e lag

Pagina 5: Angoli di visione, uniformità, risposta e lag

Angoli di visione

angoli

L'AG322QCX mostra prestazioni VA tipiche nelle nostre foto fuori dagli assi. Entrambi i piani orizzontale e verticale hanno una visibile tendenza al rosso / verde e una caduta di luce attorno al 60%. I dettagli rimangono forti al 45° sui lati ma per lo più viene cancellato dall'alto verso il basso. Non ci sono problemi con la vista frontale, e la curva aiuta ad alleviare eventuali problemi che si possono avere da uno schermo così grande.

Uniformità schermo

test 28
test 29
test 30

I pannelli curvi raramente mostrano qualsiasi problema di bleeding o glowing. L'AG322QCX è una scelta a buon prezzo, quindi è impressionante che riesca a lasciare gli altri monitor nella polvere nei test sul campo di bianco e nero. Non ci sono punti caldi o altri artefatti visibili.

Il campo di nero è abbastanza scuro da far sembrare il monitor spento. Con le luci spente, potete vedere un debole bagliore di luce, ma è perfettamente uniforme.

Il colore è inoltre confortevole sotto qualsiasi errore visibile con una variazione di 2,04 dE dal migliore al peggiore.

Risposta pixel e input lag

Le differenze di velocità tra i gruppi sono molto piccole. Tutti i pannelli operano in una finestra di 9-11 ms nel test di risposta. Questo è il massimo che può fare un LCD. Persino i 240 Hz non sono molto più veloci nel disegnare l'immagine a schermo. Il motion blur è quasi inesistente con questo monitor quando andate sopra 100 Hz.

test 31
test 32

Per quelli preoccupati dall'input lag, l'XG32V è leggermente più veloce rispetto all'AG322QCX, ma un valore di 8 ms è improbabile che importi alla maggior parte dei giocatori. Quando il controllo della risposta è il 50-75% più veloce di un monitor a 60 Hz sei a un livello di gioco completamente diverso. Abbiamo riscontrato che l'Agon è adeguato ai migliori giocatori.

Gaming con FreeSync

La risoluzione dall'AG322QCX permette di avere un bilanciamento ideale tra dettaglio e prestazioni. Lo schermo da 32 pollici mostra una linea frastagliata occasionale e potete vedere i pixel quando appaiono determinate trame, ma si tratta di momenti brevi e dovete davvero cercarli per notarli.

Gli artefatti sono visibili solo quando spostate il mouse lentamente o vi sedete troppo vicini. Con normali distanze di visione e gameplay, tutto ciò che vedrete è un movimento fluido, un contrasto profondo e un colore eccellente.

Abbiamo impostato su medio l'opzione di overdrive. Spostare il mouse rapidamente a sinistra e destra ha prodotto un leggero ghosting quando un oggetto scuro risplende su uno sfondo chiaro. Di nuovo, durante il gameplay normale non c'è stato alcun problema.

Con qualità grafica Ultimate il frame rate è rimasto sopra i 40 fps per gran parte del tempo. È un livello vicino al limite inferiore ma il controllo del frame rate è entrato in funzione per impedire l'insorgere del tearing. Quando il FreeSync è implementato correttamente come in questo AG322QCX, non c'è differenza di qualità tra questo monitor e uno G-Sync con specifiche simili.

L'aspetto che preferiamo di questo Agon è il contrasto. La profondità extra e i neri marcati sono un piacere dopo aver speso ore a giocare con schermi IPS o TN. Godrete anche del colore extra garantito dal gamut DCI.