Tom's Hardware Italia
Storage

SSD PCI Express 4.0 alla prova al CES 2019, il controller Phison E16 fa paura

Phison ha dimostrato le prestazioni del suo nuovo controller E16 per SSD NVMe compatibile con lo standard d'interconnessione PCI Express 4.0. Il debutto è previsto per il terzo trimestre.

Con gli annunci di questi giorni, prima la Radeon VII e poi i Ryzen di terza generazione desktop, AMD ha anticipato l’arrivo sul mercato consumer dello standard d’interconnessione PCI Express 4.0, destinato a diventare centrale nei prossimi anni. Non sorprende quindi che anche i produttori di controller per SSD si stiano muovendo.

Al CES 2019 Phison ha dato dimostrazione delle capacità del suo futuro controller per SSD NVMe, l’E16 (PS5016-E16), comunicante su interfaccia PCI Express 4.0. L’azienda, come noto, collabora con molti produttori di unità di archiviazione, quindi questo controller salirà a bordo di diversi prodotti futuri.

Nella demo, l’SSD con controller E16 usato da Phison ha raggiunto un throughput di lettura sequenziale di 4 GB/s e una prestazione in scrittura di 4,2 GB/s nel test CrystalDiskMark. A bordo c’era memoria Micron TLC a 96 layer, ma il nuovo controller può essere affiancato anche alla BiCS 4 di Toshiba. I numeri sono indubbiamente impressionanti, ma secondo Phison c’è la possibilità di arrivare a 4,8 GB/s in lettura e 4,4 GB/s in scrittura.

Le prestazioni sequenziali, seppur importanti per il trasferimento di grandi file, non sono però tutto: le prestazioni casuali, che assicurano la reattività delle operazioni nel sistema operativo e con i software, non sono certamente da meno. A tal proposito Phison assicura oltre 900.000 IOPS sia in lettura che scrittura.

Il nuovo controller Phison PCIe 4.0 x4 rappresenta una vera novità, tanto che Phison non ha potuto mostrare pubblicamente una scheda madre con supporto al nuovo standard d’interconnessione. L’azienda si è invece dovuta affidare a una scheda in grado di fungere da adattatore per la propria dimostrazione. Tale adattatore converte la connessione PCIe 3.0 x16 in una PCIe 4.0 x8.

Per quanto concerne le specifiche tecniche, il nuovo PS5016-E16 è un controller ARM con due core accoppiati a due core CO-X proprietari di Phison. Il controller mette a disposizione otto canali indirizzabili può possono gestire quattro package di memoria NAND flash a 800 MT/s, che siano di tipo TLC o QLC, non importa.

Secondo Phison i primi SSD con il nuovo controller arriveranno sul mercato nel corso del terzo trimestre. Ovviamente vi servirà una scheda madre compatibile PCI Express 4.0 per sfruttarli a dovere, e per il momento solo AMD ha dato informazioni certe in tal senso. Da non dimenticare che anche Silicon Motion, in base ai piani emersi lo scorso anno, è al lavoro su controller compatibili PCIe 4.0.