Schede madre

Chipset Intel 815

Pagina 13: Chipset Intel 815

Capendo che il prezzo della RDRAM era la ragione per cui diversi appassionati avevano messo gli occhi sulle proposte della concorrenza, Intel presentò la serie 815 in sei modelli diversi. Tutti i chipset 815 potevano supportare fino a 512 MB di SDRAM, come la famiglia 810, e riempivano il gap tra 810 e 820 offrendo un mix delle loro caratteristiche. I chipset 815 e 815E avevano la grafica integrata, ma supportavano anche uno slot AGP, il che li rese popolari tra i giocatori. L'815E supportava due processori, creando un'opzione meno costosa dell'820 per server e workstation.

I chipset 815G e 815EG integravano anch'essi una GPU, ma non offrivano connettività AGP. I chipset 815P e 815EP andarono nell'altra direzione, esponendo gli slot AGP senza offrire la grafica integrata. A causa della loro versatilità, i chipset 815 divennero i più popolari per le schede madre Socket 370.

Processori di quel periodo:

  • Xeon
  • Pentium III
  • Pentium II
  • Celeron
Pagina 13: Chipset Intel 815

Indice