Storage

Test Adata XPG SX8000, SSD NVMe da 512 GB

Pagina 1: Test Adata XPG SX8000, SSD NVMe da 512 GB

Adata XPG SX8000 512 GB

 

Adata XPG SX8000 512 GB


Adata è tra le poche aziende che lavorano con tutti i produttori di controller per SSD di terze parti. A bordo dell'XPG SX8000 troviamo un controller Silicon Motion, Inc. (SMI) SM2260 (lo stesso dell'Intel 600p) accoppiato un package DRAM che lavora sia come buffer per i dati che cache per il flash translation layer (FTL). L'unità usa memoria NAND 3D MLC di Micron, quindi dovrebbe garantire prestazioni in scrittura migliori rispetto a quelle dell'Intel 600p, spesso poco costanti.

adata xpg sx8000 01

Per ridurre i costi di produzione Adata compra la NAND da Micron direttamente su wafer. Sono poche le aziende che acquistano volumi sufficienti per acquistare direttamente la memoria dalla fabbrica. Ancora meno quelle che hanno la tecnologia e la competenza per selezionare correttamente i chip.

L'Adata XPG SX8000 è il primo SSD che proviamo dotato di NAND Micron selezionata da un'altra azienda. Potrebbe essere un'ottima notizia per gli utenti finali, perché significa che Micron produce finalmente un volume di 3D NAND tale da vendere direttamente i wafer. Significa anche che le rese sono abbastanza alte da permettere a realtà come Adata di acquistare i wafer senza incorrere in massicce perdite finanziarie a causa della scarsa qualità dei die.

Finora non siamo stati lusinghieri con la memoria 3D NAND di IMFT (Intel Micron Flash Technology) presente sui prodotti consumer. Sulla carta la tecnologia è impressionante, ma in pratica abbiamo riscontrato una latenza elevata che riduce le prestazioni. Il die 3D NAND TLC a 384 Gbit faceva presagire l'arrivo di SSD ad altissime capacità già nel 2017, ma tutto questo non si è materializzato perché i produttori di SSD hanno dovuto usare lo spazio extra a disposizione per programmare enormi buffer SLC che migliorassero le prestazioni. A tale scopo le aziende hanno destinato un terzo della densità. La nuova 3D NAND MLC a 256 Gbit di IMFT ha richiesto più tempo per arrivare sul mercato, ma non ci ha pienamente convinto.

Specifiche

L'XPG SX8000 arriva sul mercato in quattro modelli che spaziano da 128 GB e arrivano fino a 1 TB. Il modello più capiente però non è disponibile. Questo si deve alla carenza di memoria NAND che ha colpito il settore, interessando ADATA e altre aziende che hanno dovuto centellinare i package NAND, destinandole alle soluzioni meno capienti e più richieste.

La serie XPG di Adata s'inserisce nella cosiddetta fascia "prosumer/high-end", quindi ci aspettiamo prestazioni eccellenti. Parlare di alte prestazioni è tuttavia relativo in un settore in cui Samsung ha una leadership tecnologica schiacciante sul resto del mercato. Sulla carta l'offerta di Adata offre un throughput sequenziale in lettura / scrittura fino a 1900 / 1100 MB/s. La prestazione in lettura casuale arriva fino a 160.000 IOPS, ma solo per il modello da 1 TB.

  ADATA XPG SX8000 (128 GB) ADATA XPG SX8000 (256 GB) ADATA XPG SX8000 (512 GB) ADATA XPG SX8000 (1 TB)
Capacità 128 GB 256 GB 512 GB 1 TB
Form factor M.2 2280 DS M.2 2280 DS M.2 2280 DS M.2 2280 DS
Interfaccia NVMe 1.2 NVMe 1.2 NVMe 1.2 NVMe 1.2
Controller Silicon Motion SM2260 Silicon Motion SM2260 Silicon Motion SM2260 Silicon Motion SM2260
DRAM 256 MB x 2 (512 MB totali)
NAND 256Gbit MLC 256Gbit MLC 256Gbit MLC 256Gbit MLC
Lettura seq. 1000 MB/s 1900 MB/s 1900 MB/s 1900 MB/s
Scrittura seq. 550 MB/s 1100 MB/s 1100 MB/s 1100 MB/s
Lettura cas. 45.000 IOPS 85.000 IOPS 140.000 IOPS 160.000 IOPS
Scrittura seq. 100.000 IOPS 140.000 IOPS 150.000 IOPS 140.000 IOPS
Codifica ✗ ✗ ✗ ✗
Resistenza 80 TB 160 TB  320 TB 640 TB
Product Number ASX8000NP-128GM-C ASX8000NP-256GM-C ASX8000NP-512GM-C
Garanzia 5 anni 5 anni 5 anni 5 anni

L'unità da 512 GB scende a 140.000 IOPS e quelle minori raggiungono appena 45.000 (128 GB) e 85.000 IOPS (256 GB). L'SX8000 da 512 GB ha le prestazioni in scrittura casuale più alte della serie con 150.000 IOPS. Le unità da 1 TB e 256 GB condividono la specifica di 140.000 IOPS per le scritture casuali, mentre si scende a 100.000 IOPS per il modello da 128 GB.

Prezzi, garanzia e resistenza

Il modello da 1 TB non è ancora in vendita, mentre quello da 128 GB è venduto mediamente a tra 65 e 80 euro, quello da 256 GB da 112 a 120 euro e il modello da 512 GB parte da 170 per arrivare a 257 euro. La disponibilità poco elevata incide sui listini dei vari negozi, per questo vediamo una forbice così ampia specie per il modello più capiente. L'XPG SX8000 non ha accessori in bundle, ma l'unità funziona con il software SSD Toolbox e una versione personalizzata di Acronis True Image HD. Potete scaricare entrambi i software dal sito di Adata.

L'XPG SX8000 è accompagnato da 5 anni di garanzia limitata e un livello di resistenza maggiore rispetto all'Intel 600p. L'SX800 da 512 GB che testiamo offre una resistenza di 320 TB rispetto ai 288 TB del 600p. L'SX800 offre miglioramenti di resistenza simili rispetto al 600p a ogni livello di capacità.

Adata SX8000 visto da vicino

Diversi produttori di SSD hanno progetto SSD M.2 a singola faccia, ma solo pochi notebook richiedono un design così sottile. Costa meno produrre SSD M.2 2280 con componenti su ambedue i lati, come ha fatto Adata con l'SX8000.

adata xpg sx8000 02

Il controller SMI SM2260 si riconosce facilmente dato che è l'unico venduto con una sottile copertura in rame per diffondere il calore dal centro del controller.

L'SX8000 da 512 GB ha due package DRAM da 256 MB, uno su ogni lato, per un totale di 512 MB. Non sappiamo se Adata ne usi uno come buffer dei data path e l'altro per mappare i dati del flash translation layer.

adata xpg sx8000 03

L'azienda ha inserito un paio di condensatori a stato solido accanto a ogni package DRAM in modo da fornire abbastanza energia per far passare il dato dalla DRAM alla NAND in caso di un'improvvisa assenza di energia. L'aspetto più importante che balza all'occhio sono i chip Micron NAND MLC a 256 Gbit confezionati da Adata.