Tom's Hardware Italia
Software

Ubuntu, disponibile la versione 19.04 Disco Dingo

Canonical ha annunciato la disponibilità di Ubuntu 19.04, nome in codice Disco Dingo, progettato per sviluppatori, IoT e cloud.

Canonical ha annunciato la disponibilità dell’ultima distribuzione di Ubuntu, giunto alla versione 19.04. Non si tratta in questo caso di una versione LTS (Long Term Support), quindi sarà supportata solamente per i prossimi nove mesi.

La nuova release è identificata dal nome in codice “Disco Dingo” e offre migliorie pensate soprattutto per le infrastrutture, l’IoT, gli sviluppatori e le distribuzioni “cloud to edge”.

Tra le novità troviamo una maggior compatibilità per l’installazione in una macchina virtuale, la presenza di open-vm-tool per avere una clipboard bidirezionale e sistemi di condivisione file e gestione energetica migliorati.

Mark Shuttleworth, CEO di Canonical, ha dichiarato: “Il movimento ‘prima l’open source’ di Ubuntu nel settore delle telecomunicazioni e della finanza si sta diffondendo anche in altri ambiti. Dal cloud (pubblico e privato) all’utente finale, l’open source è diventato il punto di riferimento per l’efficienza e l’innovazione. Ubuntu 19.04 include tutto il necessario per sostenere questa transizione e i tool per sviluppatori necessari ad accelerare il processo”.

Aggiornato anche l’ambiente desktop Gnome alla versione 3.32, che appesantisce meno CPU e GPU ma allo stesso tempo offre animazioni più fluide e tempi di risposta migliori.

Il kernel Linux è stato portato alla versione 5.0, ed è stato ampliato il supporto hardware: nel caso abbiate avuto problemi di compatibilità in passato questo è un ottimo momento per riprovare Ubuntu in quanto potrebbero essere stati risolti.

Se volete eseguire un’installazione pulita del sistema, potete scaricare l’immagine ISO dal sito ufficiale. Se invece dovete aggiornare Ubuntu 18.10, vi basterà controllare l’applicazione Aggiornamenti Software.

Se infine siete utilizzatori di Ubuntu 18.04, dovete aprire Aggiornamenti Software e, nella scheda aggiornamenti, selezionare “Per ogni nuova versione” sotto la voce “notifica una nuova versione di Ubuntu”. A questo punto vi basterà chiudere e riaprire il programma per ricevere la notifica d’installazione dell’aggiornamento.