Software

Windows 11, online i primi screenshot e gli sfondi ufficiali

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata

Ormai non ci sono più dubbi: Windows 11 è realtà. Il nuovo Windows, che sarà presentato da Microsoft il prossimo 24 giugno, negli ultimi giorni era già stato oggetto di indiscrezioni e notizie, da quelle relative a un cambio di nomenclatura a quelle sugli indizi lasciati da Microsoft. Poche ore fa, un post sul portale Cinese Tieba Baidu ha mostrato al mondo i primi screenshot di Windows 11, rendendo i vari rumor ancor più reali e confermandone il nome.

Dagli screenshot che vi riportiamo qui sotto è infatti ben visibile la scritta Windows 11 Pro, che va a confermare anche la presenza di diverse versioni del sistema operativo, esattamente come accaduto con le generazioni precedenti. Ci sono novità anche in merito alla build, che vediamo essere la numero 21996.1.

Dalle immagini (provenienti dal portale Cinese e da The Verge) è possibile vedere anche la nuova interfaccia utente, molto simile a quella dell’ormai cancellato Windows 10X. L’UI appare semplificata, con la barra delle applicazioni e il pulsante start posti al centro (che potranno anche essere rimessi a sinistra), nuove icone e angoli arrotondati, tuttavia non sembrano esserci novità per il Microsoft Store. Nella nuova interfaccia tornano anche i widget, inseriti in quella che sembra una zona dedicata.

A quanto sembra però, ad essere trapelate in rete non sono solo alcune immagini di Windows 11, ma anche l’ISO di una versione preliminare del sistema operativo. L’immagine del sistema operativo ha un peso di 4,54GB e può essere scaricata a questo indirizzo (in rete trovati diversi altri mirror), tuttavia non l’abbiamo testata in prima persone e vi consigliamo, di conseguenza, di prestare attenzione e scaricarla (e provarla) a vostro rischio e pericolo.

la versione di Windows 11 trapelata in rete è stata testata dai colleghi di The Verge, che ne hanno confermato l’autenticità e condividendo alcuni degli screenshot che vedete in questo articolo. Tra le novità sembra esserci anche una nuova App Xbox, integrata da Microsoft direttamente nel sistema operativo, che offre un’interfaccia utente rinnovata e permette di accedere rapidamente alla libreria Game Pass.

Sempre su Baidu, l’utente Zealer ha condiviso ulteriori screenshot, questa volta relativi al centro notifiche e ad alcune impostazioni di configurazione. Anche in questo caso vediamo una grafica rinnovata, in accordo con quelle che sono le linee guida del Fluent Design di Microsoft.

Zealer ha anche caricato sul portale Cinese quelli che dovrebbero essere i due sfondi ufficiali di Windows 11, presenti in versione chiara e scura, probabilmente in abbinamento al tema chiaro e al tema scuro del sistema operativo.

Insomma, sembra proprio che il nuovo Windows abbia sempre meno segreti: l’appuntamento è il prossimo 24 giugno, quando Microsoft alle 17 ora italiana lo svelerà al mondo.