Video di gattini dallo Spazio alla Terra, streaming da 31 milioni di chilometri

La NASA realizza una pietra miliare trasmettendo il primo video ad alta definizione da oltre 31 milioni di chilometri tramite laser dallo spazio profondo.

Avatar di Valerio Porcu

a cura di Valerio Porcu

Senior Editor

La NASA ha compiuto un passo epocale nella trasmissione dati spaziali, inviando il primo video ad alta definizione da oltre 31 milioni di chilometri di distanza attraverso una connessione laser. 

Il protagonista del video è Taters, un gatto che compare in video precaricato a bordo della sonda spaziale Psyche (lanciata il 13 ottobre 2023). La trasmissione fa parte dell'esperimento Deep Space Optical Communications (DSOC) e dimostra la capacità di inviare video ad altissima larghezza di banda anche da distanze siderali.

Il video di 15 secondi è stato inviato tramite un dispositivo laser, e ci ha messo 101 secondi per raggiungere la Terra, con una velocità di 267 megabit al secondo. La tecnologia, parte di una dimostrazione della NASA per trasmettere dati ad altissima velocità da spazi profondi, dovrebbe essere la base per la comunicazione durante future missioni umane oltre l'orbita terrestre.

L'amministratrice delegata della NASA, Pam Melroy, ha sottolineato l'importanza di questa operazione, per soddisfare le esigenze future di trasmissione dati durante le missioni di esplorazione e scienza. 

Il transceiver DSOC, lanciato con la missione Psyche il 13 ottobre, è progettato per trasmettere dati da spazi profondi a velocità 10-100 volte superiori ai sistemi radiofrequenza attuali. Psyche si dirige verso la fascia principale di asteroidi tra Marte e Giove. 

Questo passo avanti apre la strada a comunicazioni ad altissima velocità in grado di trasmettere informazioni scientifiche complesse, immagini ad alta definizione e video in supporto alla prossima grande impresa umana: l'invio di esseri umani su Marte.

Nel video, caricato prima del lancio, si vede il gatto Taters che insegue un puntatore laser, insieme ad alcuni. Questi illustrano varie caratteristiche della dimostrazione tecnologica, come l'orbita di Psyche, la cupola del telescopio di Palomar e informazioni tecniche sul laser e sulla velocità di trasmissione dati. In qualche modo è un tributo alle trasmissioni di prova televisive, che presentavano il personaggio Felix the Cat a partire dal 1928.