Tom's Hardware Italia
Android

Alphabet vale più di Apple, ma è ancora lotta serrata

Il valore complessivo di Alphabet ha superato quello di Apple, grazie a un successo oltre le previsioni nell'ultimo trimestre. Apple resta il marchio con il maggior valore, ma non è più tra i dieci più potenti - in questo caso il primato va a Disney grazie a Star Wars.

Alphabet, la giovane società che possiede Google e altre compagnie, ha raggiunto una capitalizzazione record e superato Apple come prima società al mondo per questo specifico parametro. Alphabet e i suoi asset valgono infatti 558 miliardi di dollari, contro i "soli" 535 miliardi di Apple.

an ex google employee explains what it means to be googley

Il sorpasso si deve a uno scatto in avanti del valore azionario, innescato a sua volta dagli ottimi risultati finanziari dell'ultimo trimestre. Alphabet ha fatturato 21,3 miliardi di dollari, circa mezzo miliardo oltre le previsioni.

Guardando all'intero anno, Google (Alphabet è nata nel corso del 2015) ha segnato fatturati per 74,5 miliardi di dollari, con un margine operativo di 23,4 miliardi. Tutte le altre attività insieme hanno perso 3,5 miliardi (perdite operative), con un fatturato di 448 milioni di dollari.

most valuable brands 2016

I dati evidenziano come la pubblicità online sia ancora la principale fonte di reddito per Google, seguita dal Play Store. E per la prima volta possiamo comprendere quanto pesano le attività più rischiose, come le ricerche sulle auto a guida autonoma, la fibra ottica, il progetto Google Fi e altri. Al successo ha contribuito anche Gmail, che proprio di recente ha stabilito un proprio record con ben un miliardo di utenti attivi – un primato eguagliato da WhatsApp.

Anche se le attività secondarie restano in perdita, in ogni caso, la crescita recente di Google è stata spettacolare e ha portato al (prevedibile) sorpasso a spese di Apple. La capitalizzazione tuttavia non è l'unico parametro da tenere in considerazione.

most powerful brands 2016

Secondo la classifica Brand Finance per il 2016, infatti, il marchio più prezioso del mondo è ancora Apple, con un valore pari a 146 miliardi di dollari circa. La classifica dà un valore ai vari marchi tenendo in considerazione fattori come la familiarità agli occhi dei consumatori, la fedeltà di quest'ultimi, la promozione, gli investimenti in marketing, la soddisfazione dei lavoratori e altro. Anche in questo caso Google è in crescita e raggiunge il secondo posto, davanti a Samsung, Amazon e Microsoft.

Se però si guarda alla lista dei marchi più potenti, allora Apple esce dalla top 10, mentre Google è solo decima. In cima troviamo Walt Disney, che guadagna una solidissima prima posizione grazie (anche) al redivivo marchio Star Wars, e allo strepitoso successo di Episodio VII, il Risveglio della Forza. Il marchio Star Wars, da solo, vale ben 10 miliardi di dollari.