Cuffie, auricolari e accessori

Anker presenta il nuovo standard di ricarica rapida PowerIQ 3.0

Anker, azienda nota per i suoi accessori di ricarica, ha annunciato oggi PowerIQ 3.0: la nuova generazione di chip proprietari di ricarica rapida. La particolarità di questi chip è la capacità di rendere le porte USB-C dei caricabatterie Anker compatibili con la maggior parte delle tecnologie di ricarica rapida, tra cui Quick Charge 3.0 di Qualcomm e Power Delivery.

PowerIQ 3.0 è già disponibile sul nuovo caricatore da muro Anker PowerPort+ Atom III, il primo a integrare la nuova tecnologia. Come i modelli precedenti, utilizza i semiconduttori GaN (nitruro di gallio) ad alta efficienza al posto del silicio riuscendo così a mantenere le dimensioni compatte. È infatti più piccolo del 15% rispetto al caricatore per MacBook da 60W, stessa capacità di trasferimento energetico della nuova proposta di Anker.

PowerPort+ Atom III ha due porte (USB-A e USB-C) che lo rendono versatile e utilizzabile sui vari dispositivi: dal MacBook Pro al Samsung Galaxy S10 passando per gli smartphone Xiaomi. L’obiettivo dell’azienda, infatti, è quello di offrire soluzioni unificate in un’industria che continua a essere frammentata a causa dei differenti protocolli di ricarica rapida scelti dai produttori. “Con PowerIQ 3.0, è stata creata una nuova generazione di prodotti in grado di comunicare con tutti i protocolli esistenti permettendo così di riconoscere e ricaricare velocemente ogni tipo di dispositivo” afferma il CEO Steven Yang.

PowerPort+ Atom III rappresenta dunque la naturale evoluzione di un processo iniziato nel 2014 quando l’azienda ha lanciato la prima generazione di PowerIQ che adattava la potenza in uscita da una sola porta USB-A a seconda del dispositivo da ricaricare. Il nuovo caricabatteria PowerPort+ Atom III sarà disponibile su Amazon – anche in Italia – a partire dalla fine di maggio al prezzo di 45,99 euro.

Il nuovo Google Pixel 3a è disponibile sullo store ufficiale. Lo trovate a questo link.