Tom's Hardware Italia
Android

Hardware

Pagina 7: Hardware
Prova in anteprima dello OnePlus 2, testato per una settimana come telefono principale. Le qualità non mancano ma ci sono anche i difetti. Non sono molto gravi, ma il software è immaturo e instabile, per questo non possiamo raccomandare questo smartphone.

OnePlus 2 Hardware

Se l'hardware interno era di prima scelta, all'esterno lo OnePlus One non dava l'idea di un prodotto premium, anche se non era affatto male. Quest'anno OnePlus è passata all'alluminio per la cornice esterna, con una differenza sostanziale. Il telefono è più rigido e dà una migliore sensazione di solidità. La cover posteriore si può personalizzare, un tocco in più che per molti è importante.

oneplus2 camera 0

Più o meno a un quarto dell'altezza, dietro, troviamo la fotocamera con il flash LED a due stadi e la messa a fuoco laser. Il posizionamento della lente è un po' più basso di quello che ci saremmo aspettati e fa una strana impressione all'inizio. Tutto intorno c'è lo stesso alluminio che ricopre i bordi del telefono, e l'insieme sporge solo leggermente rispetto al profilo del dispositivo.

Leggi anche: Test OnePlus One, e tutti gli altri spariscono

Ci sono pulsanti su ogni lato del telefono, realizzati sempre in alluminio. Quello del volume è ben posizionato, e poco sotto troviamo quello di accensione. Sul lato sinistro c'è invece uno slider che serve per gestire le notifiche, uno degli aspetti unici dello OnePlus 2. È un po' più in alto, con una finitura "zigrinata" che rende semplice posizionarlo in una delle tre posizioni possibili. Quanto lo spostiamo un chiaro click ci dice che lo abbiamo messo correttamente in posizione, seguito da una vibrazione che conferma l'impostazione del software.

Un pulsante di solito non è una cosa eccitante, ma OnePlus ha fatto davvero un gran lavoro con le cornici in alluminio, il posizionamento e la solidità. Lo OnePlus 2 ha il merito di non puntare sull'essere "il più sottile di tutti", anche se per un telefono da 175,8 grammi è piuttosto spesso.

###69217###

Vicino al bordo del vetro, sulla parte frontale, c'è un leggero gradino, un piccolo sbalzo che troviamo anche in corrispondenza del sensore d'impronte digitali. È un dettaglio che fa una grande differenza, quando si cerca il sensore con il pollice senza guardare. Il sensore, come sull'iPhone o il Galaxy S6, è anche il tasto home, e lo si può usare anche come metodo per sbloccare il telefono stesso. L'autenticazione tramite impronta digitale funziona molto bene, ma qualche volta non sblocca il telefono al primo tentativo.  

OnePlus ha sottolineato la luminosità massima di 600 nit, forse per compensare la risoluzione che è "solo" FullHD, ma all'esterno, sotto il Sole, lo OnePlus 2 non si vede bene. All'interno invece è un ottimo schermo, con una più che buona qualità dell'immagine; in pochi direbbero che è palesemente peggiore di un qualsiasi altro smartphone di fascia alta, al chiuso. La risoluzione più bassa non si nota nella maggior parte delle situazioni, un merito che va riconosciuto a OnePlus. Fuori, sotto il Sole, invece bisognerà abituarsi a strizzare gli occhi.

Il bordo inferiore dello OnePlus 2 ha il connettore USB-C in centro, e diversi forellini a ogni lato. È una connessione USB 2.0, ma comunque si potrà usare qualsiasi accessorio USB-C. Questo sfortunatamente significa che i cavi USB che già avete in casa non serviranno a nulla senza un adattatore.

oneplus2 down

L'altoparlante si trova a destra dalla porta USB-C, ed è molto meno convincente. La qualità audio è scadente sotto praticamente ogni punto di vista. È il tipo di speaker che va bene solo per un'occasionale chiamata in vivavoce, anche se come volume massimo non è al livello di altri smartphone Android usciti di recente. Fortunatamente si può sempre ricorrere alle cuffie – la presa jack è nella parte superiore – per ascoltare musica o guardare video. Quanto all'altoparlante interno, salvo casi di emergenza non vale la pena di usarlo.

Curiosamente sono assenti NFC e ricarica rapida. È un telefono ben costruito con alcune soluzioni intelligenti, e opzioni di personalizzazione che piaceranno a molti.