Android

Cortana saluta gli utenti mobile: Microsoft eliminerà l’app per Android e iOS a inizio 2020

L’applicazione Cortana, sviluppata da Microsoft, per Android e iOS sparirà da alcuni mercati. Per il momento, gli stati interessati saranno Regno Unito, Canada e Australia.

L’assistente virtuale ispirato alla saga videoludica Halo, introdotto con Windows 10, potrebbe presto salutare il mercato mobile. L’azienda, mediante un comunicato pubblicato nella pagina ufficiale, ha infatti annunciato che il supporto per l’applicazione per Android e iOS verrà chiuso a partire dal 31 gennaio 2020. Il software verrà quindi rimosso dagli store del Regno Unito, Canada e Australia, nonché da Android Launcher di Microsoft.

Non è chiaro se l’applicazione continuerà a esistere in altri mercati, tra cui quello italiano e quello statunitense. Probabilmente, però, essa verrà cancellata anche in tutti gli altri paesi, dato che il progetto di Microsoft è chiaro. L’azienda vorrebbe infatti includere Cortana internamente a Office 365.

Non sarà quindi la “fine” dell’assistente virtuale, quanto la migrazione verso altri servizi. Non sappiamo se Cortana, che diventerà presto un’applicazione indipendente anche nei computer Windows, in futuro continuerà a ricoprire il suo attuale ruolo nei dispositivi Surface. Nei tablet firmati Microsoft, infatti, essa viene utilizzata addirittura per la configurazione. Non ci resta che attendere e scoprire quale sarà il futuro di Cortana.

Microsoft Surface Go, il tablet Windows con 8 GB di RAM, SSD da 128 GB e il processore Intel Pentium, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.