Smartwatch

Apple Watch e AirPods: le vendite supereranno quelle di iPad e Mac entro il 2020

Le entrate della categoria dei dispositivi indossabili – che include Apple Watch e AirPods – supereranno quelle derivanti da iPad e Mac entro il 2020. È quanto emerge da un nuovo rapporto dell’analista Neil Cybart il quale sostiene che “il business dei dispositivi indossabili di Apple è ora a un tasso annuale di 16 miliardi di dollari crescendo dal 55% al 60%”.

Secondo l’analista, il mercato si sta concentrando troppo sulla divisione dei servizi – che guida la crescita dell’azienda di Cupertino – tralasciando l’importante crescita che invece sta vivendo la categoria wearable. La causa sarebbe la mancanza di dati di vendite unitarie per entrambi i prodotti, ma con “un modello finanziario accurato e un attento seguito degli indizi di Apple” è possibile – a detta della fonte – analizzare l’andamento delle vendite di Apple Watch e AirPods.

Credit - AboveAvalon

Come possiamo notare dagli ultimi risultati finanziari, dal terzo trimestre del 2018 al terzo trimestre del 2019, i ricavi dei dispositivi indossabili sono aumentati di 1,2 miliardi di dollari. Un dato che è secondo solo ai servizi che hanno visto un aumento di 1,5 miliardi di entrate. L’analisi sottolinea che – osservando da vicino la crescita dei ricavi dei dispositivi indossabili – Apple sta beneficiando sia dei prezzi medi di vendita più elevati di Apple Watch e AirPods sia della continua crescita delle vendite unitarie.

La categoria indossabile di Apple, però, è un po’ ambigua in quanto include anche gli accessori e i dispositivi HomePod, ma si ritiene che la maggior parte delle vendite provenga da AirPods e Apple Watch. Cybart stima che, delle 70 milioni di vendite registrate dalla categoria, ben 60 milioni appartengano a questi due prodotti. Infine, l’analista afferma che Apple è inarrestabile in questa categoria grazie all’enorme base di utenti di cui dispone: oltre un miliardo di utenti e quasi 1,5 miliardi di dispositivi.

Tutto questo è avvalorato dai dati degli analisti sul mercato smartwatch per il 46,4% detenuto proprio da Apple. Inoltre, un futuro Apple Watch completamente indipendente da un iPhone aumenterebbe ancor più la leadership dell’azienda californiana nel mercato wearable rendendo davvero difficile la vita per gli altri concorrenti.

L’articolo è stato modificato a causa di un’imprecisione che menzionava le vendite iPhone al posto delle vendite iPad. 

Apple Watch Serie 4 è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.