Android

Come provare Huawei AppGallery su tutti gli smartphone Android

In molti ancora ad oggi sono in dubbio sulla reale consistenza dello store Huawei AppGallery precaricato sui device dell’azienda a seguito del ban americano di ormai oltre un anno fa. Se vi siete fatti però incuriosire dalle grandi potenzialità hardware degli smartphone Huawei e volete toccare con mano la situazione prima di lanciarvi all’acquisto, dovete sapere che esiste un modo semplice quanto intuitivo.

Quale? Continuate la lettura per scoprire come verificare se le applicazioni per voi indispensabili siano presenti o meno sullo store Huawei AppGallery senza dover necessariamente possedere uno smartphone Huawei.

Huawei AppGallery
Foto generiche

Quante applicazioni sono presenti su AppGallery?

Che siate stati quindi interessati in passato all’acquisto di uno smartphone Huawei, oppure che seguiate da vicino le vicende relativo al futuro di questa azienda, sono sicuro che vi siate chiesti almeno una volta quale fosse il reale stato dello store AppGallery proprietario, unico sostituto ufficiale all’ormai scomparso Google Play Store sugli smartphone del brand.

Non ci sono dati reali sul numero delle app presenti sullo store, quello che Huawei ha condiviso è che al 1 marzo 2021 sono ben 530 milioni di utenti attivi e nel terzo trimestre del 2020 erano già oltre 1,9 milioni gli sviluppatori presenti sulla piattaforma.

Non disperate però, grazie a questo articolo potrete verificare sul vostro attuale smartphone Android le cose di persona, effettuando una sorta di verifica e test per scoprire se sussistono gli elementi per sopravvivere senza i servizi Google.

AppGallery: Come testarlo sul vostro Android

Sì, perché che abbiate uno smartphone Samsung, Xiaomi, Oppo o di qualsiasi altra azienda non Huawei, dovete sapere che avete la possibilità di installare questo store alternativo sul vostro dispositivo.

Tramite un semplice download di un apk potrete vivere in anteprima quella che sarebbe la vostra vita con un prodotto Huawei, per capirne le potenzialità e le varie aree di criticità dovute alla indisponibilità di determinate applicazioni.

Foto generiche

Dopo aver scaricato l’applicazione tramite il link che vi abbiamo fornito poco sopra ed installato l’app, dovrete semplicemente concludere la configurazione inserendo le vostre credenziali Huawei, in questo modo vi si apriranno le porte di AppGallery.

Girovagando nelle varie sezioni potrete quindi scoprire se la vita con un device Huawei sia una cosa per voi fattibile, oppure se le assenze siano ancora ad oggi insuperabili. Il tutto però senza aver investito un centesimo, non male vero?

Uno smartphone Huawei in offerta per provare lo store proprietario AppGallery? Lo trovi in promo su Amazon.it proprio in queste ore!