Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Galaxy S9, il vetro curvo un grattacapo per le riparazioni?

Il Galaxy S9 è passato sotto la lente di ingrandimento dei tecnici di iFixit. Il nuovo smartphone top di gamma Samsung è stato completamente smontato, mettendo in evidenza una logica costruttiva molto simile a quella del suo predecessore, ovvero il Galaxy S8. Non a caso, il punteggio di riparabilità assegnato è stato il medesimo, ovvero 4 su 10.

Innanzitutto, i tecnici di iFixit hanno parlato di quella che può essere considerata la vera criticità nello smontaggio del Galaxy S9. Parliamo ovviamente del vetro che ricopre l'intera superficie dello smartphone, con particolare riferimento a quello che protegge il display. La curvatura complica infatti l'operazione di rimozione, esponendo il pannello a potenziali rotture.

Superato questo ostacolo però, le componenti interne del Galaxy S9 sono state assemblate per lo più in maniera modulare. Risulta dunque abbastanza semplice poterle sostituire, tranne che per la batteria. Quest'ultima infatti sembra essere stata ancorata alla scocca con una quantità di adesivi e colla particolarmente elevata, tanto da complicarne la rimozione.

Leggi anche: Galaxy S9, per DisplayMate ha il miglior schermo mai testato

Per il resto, iFixit parla di un'ottima qualità costruttiva. Il Galaxy S9 ha totalizzato 4 su 10 nella valutazione della nota testata, in una scala nella quale i punteggi bassi indicano difficoltà nella riparabilità. Come detto in apertura, si tratta del medesimo risultato del Galaxy S8, che pure aveva creato qualche grattacapo in relazione al vetro della scocca.

In tutto questo, il Galaxy S9 è stato anche sottoposto ai soliti test di resistenza del canale JerryRigEverything. Al di là dei risultati di queste prove particolarmente curiose (display riscaldato con una fiamma, scocca graffiata con un taglierino ecc…), è stato evidenziato come la back cover in vetro trattenga particolarmente le impronte, mentre lo smartphone ha mostrato una grande resistenza al bend-test.

Leggi anche: Galaxy S9, come stanno andando le prenotazioni?

In linea generale, Samsung sembra aver compiuto un ottimo lavoro in termini costruttivi. Stiamo provando proprio in questi giorni il Galaxy S9, dopo averlo toccato con mano in occasione del Mobile World Congress 2018, e vi racconteremo presto le nostre impressioni all'interno della recensione completa.


Tom's Consiglia

Il Galaxy S9+ è disponibile all'acquisto attraverso Amazon, con l'arrivo sul mercato previsto il 16 marzo.