Smartwatch

Google Pixel Watch, l’attesa sarà ancora lunga

L’attesa per il tanto anticipato smartwatch firmato Google potrebbe essere più lunga del previsto. Da un lato alcuni recenti leak fissano infatti la presentazione di questo device al 19 ottobre 2021, in contemporanea quindi con i nuovi Pixel 6 e Pixel 6 Pro, diversi fattori esterni potrebbero spostare più avanti nel tempo il lancio di Google Pixel Watch.

Le indiscrezioni sull’uscita di uno smartwatch targato Google partono addirittura dal 2018, in contemporanea con l’uscita del Pixel 3, poi risolte in un nulla di fatto. Nel 2019 i tempi già sembravano maturi per una fase avanzata di sviluppo del Pixel Watch, con l’uscita di leak relativi al design del device e l’uscita del sistema operativo per wearable WearOS.

Siamo però giunti al 2021 e ancora niente Google Pixel Watch sul mercato: a inizio anno aveva fatto ben sperare la partnership intrapresa da Google e Samsung per realizzare il nuovo sistema operativo per wearable Wear OS, inaugurato tuttavia con il Galaxy Watch 4 e la skin proprietaria di Samsung One UI Watch.

A questo punto l’evento Google previsto per martedì 19 ottobre sembrerebbe l’occasione perfetta per annunciare finalmente, insieme ai nuovi Pixel 6 e Pixel 6 Pro, anche il tanto atteso Pixel Watch. Le indiscrezioni sul design dello smartwatch d’altronde non mancano, come dimostrano i render ad alta fedeltà diffusi dal leaker Adam Prosser insieme al designer Ian Zelbo.

A sovvertire i piani di Google, tuttavia, questa volta potrebbe essere l’ormai onnipresente crisi dei chip, che sta complicando i piani di molteplici industrie operanti nel campo della tecnologia e delle automotive con una carenza di componenti necessarie alla costruzione dei processori. Così si esprime Max Weinbach della testata Android Police:

L’annuncio del tanto atteso Google Pixel Watch potrebbe quindi avvenire lo stesso in occasione dell’evento di settimana prossima, con l’immissione sul mercato fissata per una data futura – una strategia adottata d’altronde anche da Apple con la presentazione del nuovo Apple Watch 7, sebbene con tempistiche decisamente più ridotte.

Oltre alla crisi dei chip, un altro fattore potrebbe essere alla base del ritardo nell’arrivo del Pixel Watch: Google potrebbe infatti far debuttare il suo primo smartwatch in concomitanza con l’annuncio della nuova versione del sistema operativo Wear OS, la cui distribuzione è già stata confermata per smartwatch di aziende terze come Fossil per il 2022.

Volete ricevere per primi la nuova ColorOS 12 e godervi un’esperienza d’uso senza precedenti? Oppo Find X3 Pro 5G è disponibile a un prezzo mai visto su Amazon.