Android

HTC: a ottobre 2019 le vendite sono calate di quasi il 50%

Il 2019 sembrerebbe non essere l’anno di HTC: a ottobre la società ha registrato un ulteriore crollo nelle vendite. Questo pessimo risultato arriva dopo un settembre che aveva riacceso le speranze, dato il +73,56%.

Ottobre si è chiuso per HTC con una perdita di circa 21,57 milioni di dollari, con un calo delle vendite del 48,58%. Anche i mesi precedenti, a esclusione di settembre, avevano sottolineato che la situazione non fosse molto rosea. La società di Taiwan ha infatti deciso di provare a espandersi in altri mercati meno affollati, dato che società come Xiaomi sono riuscite a prendere un posto prioritario nel mercato degli smartphone.

Proprio per questo motivo, HTC ha precedentemente deciso di proporre delle soluzioni per chi utilizza criptovalute, con Exodus 1s, uno smartphone capace di trasmettere transazioni in Bitcoin senza supporto di terzi, e per gli appassionati di realtà virtuale. Tutti questi tentativi non sono però riusciti a ripristinare l’importanza che la società aveva fino a qualche anno fa.

Il pessimo risultato registrato a fine ottobre non fa altro che dimostrare che l’interesse dei consumatori nei confronti dei prodotti HTC continua a diminuire. L’azienda starebbe comunque pensando di proporre uno smartphone 5G che dovrebbe avere un prezzo molto competitivo.

HTC U12 life è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.