Android

Huawei, gli USA estendono la proroga fino al 15 maggio

Il governo degli Stati Uniti ha concesso a Huawei un’ulteriore estensione della proroga che consente di fare affari con le aziende statunitensi. La scadenza prevista per il 1° aprile è ora fissata al 15 maggio, portando avanti così questa situazione di incertezza per un anno esatto. Lo scorso maggio, infatti, gli USA hanno inserito il produttore cinese (e le sue consociate) all’interno della Entity List, che di fatto impedisce al colosso di Shenzhen di fare affari con le compagnie americane.

Da allora, Huawei ha ricevuto una serie di proroghe e le società USA dei permessi speciali per portare avanti le collaborazioni commerciali. Le motivazioni dichiarate da parte del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti sono sempre state basate sulla necessità di “consentire alle aziende e alle persone di passare a fonti alternative di apparecchiature, software e tecnologia non prodotti da Huawei o dalle sue affiliate”. Dunque, per assicurare la continuità dei servizi soprattutto nelle aree rurali del Paese a stelle e strisce.

Sulla base di quanto scritto nella dichiarazione ufficiale del Dipartimento del Commercio, l’estensione della proroga ora serve al governo USA per capire quale sarebbe l’impatto sulle società statunitensi se la licenza temporanea non dovesse più essere estesa. Queste valutazioni dovrebbero spingere gli Stati Uniti a prendere una decisione definitiva su una situazione che si protrae ormai da un anno.

Nel frattempo, Huawei potrà continuare a mantenere le reti di telecomunicazioni già esistenti e a fornire aggiornamenti software agli smartphone già in commercio. Intanto, il produttore cinese non resta fermo ad aspettare e porta avanti le proprie attività come dimostrato – per esempio – dalla recente ufficializzazione del P40 Lite sul mercato italiano e del lancio dell’intera gamma P40 tra pochissime settimane.

Huawei Nova 5T con Kirin 980 e quattro fotocamere posteriori è disponibile in sconto su Amazon a 369 euro. Lo trovate a questo link.