Tom's Hardware Italia
Apple

iOS 13 conferma l’addio al 3D Touch sugli iPhone 2019?

Peek e Azioni Rapide potranno essere richiamate attraverso una lunga pressione sullo schermo su tutti gli iPhone e iPad che si aggiorneranno ad iOS 13 e iPadOS proprio come avviene con Haptic Touch.

Nei giorni scorsi, un’indiscrezione ha sottolineato che Apple potrebbe abbandonare il 3D Touch sugli iPhone 2019 in favore dell’Haptic Touch introdotto con iPhone Xr. La notizia assume più rilevanza analizzando le novità di iOS 13. La futura versione del sistema operativo sembra infatti confermare che la prossima generazione di iPhone sarà priva di 3D Touch.

A darne indirettamente conferma sono le descrizioni delle funzioni Peek e Azioni Rapide che potranno essere eseguite su qualsiasi dispositivo con iOS 13 o iPadOS. Finora, erano esclusiva degli iPhone con 3D Touch. Per sfruttare queste funzionalità, bisognerà esercitare una lunga pressione eseguendo dunque la stessa azione che ora è possibile effettuare con Haptic Touch.

La possibilità di richiamare le Azioni rapide e i Peek tramite una pressione prolungata sarà presente anche sugli iPhone che si aggiorneranno a iOS 13 ma che in realtà sono dotati di 3D Touch, lasciando presagire dunque la rimozione di quest’ultimo sugli iPhone 2019. Inoltre, per la prima volta le due funzionalità saranno supportate anche su iPhone Xr e iPad Air 2 che invece hanno a disposizione solo l’Haptic Touch.

3D Touch può ancora essere utilizzato su iOS 13 su iPhone che supportano la funzione, avendo così a disposizione due modi per richiamare i menu di Azioni rapide. In conclusione, è fortemente probabile che vedremo i prossimi iPhone 2019 privati di una funzione storica come 3D Touch.

iPad Pro da 11 pollici è in offerta su Amazon con oltre 50 euro di sconto. Lo trovate a questo link.