Apple

iPhone 11 mostrerà un messaggio se il display sostituito non è originale

iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max mostreranno all’utente un messaggio nel caso in cui la sostituzione del display non sia avvenuta con parti originali. In un documento di supporto pubblicato da Apple, si specifica che l’avviso verrà mostrato se il sistema non sarà in grado di verificare l’autenticità dello schermo.

La società di Cupertino sottolinea che “solo i tecnici che hanno completato la formazione del servizio Apple e che utilizzano parti e strumenti originali Apple devono sostituire i display dell’iPhone. Questi fornitori di servizi includono: Apple, fornitori di servizi autorizzati Apple o fornitori di riparazioni indipendenti che utilizzano parti originali Apple”.

Le sostituzioni non autorizzate potrebbero eseguire le procedure scorrette con possibili conseguenze sul dispositivo. Il colosso californiano elenca una serie di problemi che potrebbero sopraggiungere in caso di sostituzione eseguita in modo sbagliato o con parti non originali. Tra questi, ci sono il malfunzionamento del touchscreen, danni alla batteria causata da parti non ben avvitate, surriscaldamento e anche problemi prestazionali. “Il display dell’iPhone è progettato insieme al software iOS per prestazioni e qualità ottimali. Un display non originale potrebbe causare problemi di compatibilità o prestazioni”.

Tuttavia, la notifica verrà mostrata sulla schermata di blocco solo per quattro giorni. Successivamente, verrà spostata nelle Impostazioni. In ogni caso, l’utente potrà continuare a utilizzare il proprio iPhone senza nessun problema. Si tratta di un semplice avviso che informa l’utente della presenza di un componente non originale in maniera simile a quanto già accade per le batterie sostitute da terze parti.

iPhone 11 Pro Max è disponibile all’acquisto su Amazon tramite questo link.