Tom's Hardware Italia
Android

L’assistente vocale Samsung Bixby è finalmente disponibile in italiano

Samsung Bixby arriva ufficialmente in Italia sulla Gamma S10, S9 e S8 e sulle smartTV del 2019.

Lo avevamo anticipato a dicembre, ma adesso è arrivato il momento. L’assistente vocale di Samsung, Bixby, è ufficialmente disponibile in nuove lingue europee, tra cui l’italiano ma anche tedesco, spagnolo e inglese britannico, che si aggiungono alle lingue già supportato, ovvero inglese USA, coreano e mandarino.

Arriverà presto sugli smartphone della gamma S10, su Galaxy Note 9, S9, S9+, Note 8, S8 e S8+ con sistema operativo Android Pie e sui televisori del 2019 dell’azienda sudcoreana. È stato studiato per adattarsi agli utenti, imparando la routine per soddisfare qualsiasi esigenza in ogni contesto.

Oltre alle nuove lingue, in alcuni paesi è possibile sfruttare nuovi servizi di terze parti. Nello specifico, per il mercato italiano Samsung ha creato partnership con YOOX, GialloZafferano e tanti altri.

Al Mobile World Congress abbiamo assistito a una breve presentazione di Bixby in italiano. Si attiva tramite comando vocale “Hi Bixby”, oppure tramite il tasto dedicato sugli smartphone Galaxy, posto sulla sinistra. L’assistente è piuttosto reattivo e comprende piuttosto velocemente i comandi impartiti. L’utente potrà anche creare delle routine per determinate azioni. Si può per esempio decidere di attivare il bluetooth e impostare la suoneria al massimo dicendo “Hi Bixby, sono in auto”. La particolarità consiste che ogni azione può essere inserita dall’utente semplicemente scrivendo nell’apposito menù, dando piena libertà di azione a seconda delle proprie esigenze. Ovviamente se l’opzione desiderata non sarà compatibile, la cosa verrà segnalata da un apposito messaggio.

Un’interazione dunque molto semplice e immediata che potrebbe fare la differenza in alcuni casi. Oltre a ciò, non manca una completa interazione con lo smartphone, con la possibilità di poter chiedere di visualizzare le chiamate perse, i messaggi o di accedere ad alcune funzioni come l’attivazione del GPS o della torcia.

Stiamo testando a fondo Bixby proprio in questi giorni, a bordo del Galaxy S10 Plus. Avremo dunque modo di raccontarvi le reali potenzialità dell’assistente vocale di Samsung. In ogni caso, per restare sempre aggiornati su notizie ed approfondimenti, vi invitiamo a seguirci anche attraverso il nostro Live Blog e la pagina dedicata al MWC 2019.

Se stai cercando un altoparlante smart che costi poco, Amazon Echo Dot potrebbe essere la soluzione giusta.