Tom's Hardware Italia
Android

Meizu Super mCharge ricarica uno smartphone in 20 minuti

Durante la seconda giornata del Mobile World Congress 2017, Meizu ha presentato la nuova versione dello standard proprietario di ricarica rapida per smartphone.

Ricaricare la batteria di uno smartphone dallo 0% al 100% in 20 minuti. Questo è Super mCharge, la nuova versione dello standard di ricarica rapida di Meizu, presentato in occasione del Mobile World Congress 2017. L'azienda cinese ha dunque confermato l'importanza dei propri investimenti nella divisione ricerca e sviluppo, dando vita ad un sistema che vedremo molto presto sul mercato.

Immagine corpo 1 Meizu

Questi risultati sono stati raggiunti utilizzando per i test una batteria da 3.000 mAh, sottoposta ad 800 cicli di ricarica. Il dato maggiormente rilevante è che la capacità di immagazzinamento delle celle non è mai scesa al di sotto dell'80% del valore originale, con la temperatura interna che si è attestata attorno ai 39 gradi Celsius. Dati che hanno consentito di operare un'importante considerazione.

I vari standard di ricarica rapida (dal Quick Charge di Qualcomm al Super VOOC di Oppo) generano all'interno del dispositivo delle temperature mediamente più elevate del Super mCharge, ed abbassano progressivamente la capacità di immagazzinamento. Meizu ha dunque lavorato per non compromettere la longevità delle batterie, un tema particolarmente sentito nel mercato smartphone, soprattutto dalla diffusione su larga scala delle scocche unibody.

Da un punto di vista strettamente tecnico, Super mCharge è stato composto, oltre che dalla componentistica integrata nello smartphone, anche da un apposito carica batteria da 11V/5A, in grado di erogare una potenza di 55 W. Meizu ha dedicato, in fase di presentazione, un ampio capitolo alla sicurezza di questo standard, garantita anche dall'apposito cavo USB, che è stato progettato per supportare valori di erogazione fino a 160 W.

Immagine corpo 2 Meizu

L'azienda cinese sembra aver realizzato un sistema che, potenzialmente, potrebbe riscrivere le regole degli standard di ricarica rapida. Non è escluso che il primo smartphone commerciale ad integrare Super mCharge possa essere il Meizu Pro 7, top gamma atteso per la primavera 2017.