Cuffie, auricolari e accessori

Il mercato dei dispositivi indossabili wireless continua a crescere: Apple mantiene la prima posizione

Apple continua a mantenere il primo posto nella classifica dei produttori di dispositivi indossabili true wireless. Counterpoint Research ha recentemente pubblicato un report con cui ha ribadito che il colosso di Cupertino potrebbe mantenere questo primato anche nel 2020, vendendo circa 100 milioni di unità.

Gli analisti hanno sottolineato che, durante il quarto trimestre del 2019, i prodotti wireless hanno ottenuto un enorme successo, superando anche le più rosee aspettative. Nel corso del periodo citato, l’intero mercato ha ottenuto una crescita del 53%. Durante l’ultima parte del 2019, sono state 51 milioni le unità vendute. In 12 mesi, invece, si è raggiunto quota 130 milioni.

Al primo posto vi sono gli Stati Uniti d’America, trainati da Apple. L’azienda ha recentemente lanciato AirPods Pro (disponibili all’acquisto su Amazon) e si è trovata con una crescita del 44%. Nel quarto trimestre dell’anno appena trascorso, sono stati venduti circa 6 milioni di AirPods Pro.

Al secondo posto di questa classifica troviamo Xiaomi. Il brand cinese si è ritagliato uno spazio in questo mercato grazie a Redmi Airdots (disponibili su Amazon). Segue Samsung, che ha appena presentato Galaxy Buds+. Apple, per fortificare ulteriormente la propria posizione, potrebbe presto lanciare anche AirPods Pro Lite, una variante meno costosa.

Gli auricolari Apple AirPods di seconda generazione sono disponibili all’acquisto su Amazon. Li trovate a questo indirizzo.