Android

Motorola vuole tornare tra i big del mercato smartphone

Motorola potrebbe tornare presto rientrare nella fascia alta del mercato smartphone. Nel corso di un incontro organizzato per presentare i nuovi smartphone della serie Moto E, G, One e Z, TechRadar riferisce che quando la casa alata ha mostrato dei grafici relativi alle linee di prodotti è apparsa una categoria denominata flagship. Questo dimostrerebbe la volontà di Motorola di ritornare a competere nel segmento premium.

La società, però, non ha fornito maggiori dettagli riguardo le tempistiche o le caratteristiche tecniche del prodotto. Motorola ha organizzato un evento per il prossimo 13 novembre, giorno in cui dovrebbe far risorgere l’iconico marchio RAZR. Non sappiamo, però, se uno smartphone top di gamma in grado di rivaleggiare contro i dispositivi premium a marchio Samsung, Huawei e Apple sia già pronto o se, invece, la categoria flagship faccia riferimento a piani futuri.

Moto Z4

L’ultimo smartphone dotato di una piattaforma hardware di fascia alta è stato Moto Z2 Force, lanciato nel 2017. Questo era basato sullo Snapdragon 835 di Qualcomm, SoC di punta di quel periodo. Nel 2018, il nuovo posizionamento della serie Z è cominciato a delinearsi con Moto Z3 equipaggiato con lo stesso processore del predecessore. Moto Z4, presentato in questo 2019, si presenta addirittura con un chip di fascia media, Snapdragon 675.

Insomma, è evidente il divario esistente tra Motorola e i big del settore (quali Samsung, Huawei e Apple). Dunque, che la casa alata si sia messa al lavoro per sviluppare nuovamente uno smartphone di fascia alta dovrebbe sorprendere poco. Ancora di più se consideriamo che la concorrenza nella fascia media e bassa è diventata ancor più spietata con l’avanzata dei marchi cinesi.

Motorola potrebbe svelare nuovi dettagli il prossimo 13 novembre durante l’evento organizzato in cui presenterà un nuovo smartphone.

OnePlus 7T è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.