Tom's Hardware Italia
Android

Nokia surclassa tutti nel settore cellulari

Nokia è il produttore di cellulari con la quota di mercato più alta e vendite che fanno impallidire la concorrenza

Il settore dei cellulari è in crescita e nel primo trimestre del 2007 ha fatto registrare vendite per 253 milioni di pezzi, una crescita del 13% anno su anno e un declino del 12,8% rispetto al trimestre precedente, in cui tuttavia vi era quel grande business che si chiama Natale.

Quali sono i protagonisti del mercato? All'apperenza solo uno, Nokia, ma attenzione alla tuttofare Samsung.

L'azienda finlandese ha infatti una quota di mercato del 36%, con 91,1 milioni di unità vendute nel primo trimestre. La crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è marcata, pari al 21,3%.

In seconda posizione c'è Motorola, che registra vendite in declino dell'1,5% per 45,5 milioni di unità vendute. La sua quota di mercato è quindi pari al 17,9%. In terza posizione si piazza Samsung, in crescita anno su anno del 20% con 34,8 milioni di telefoni venduti nel trimestre e una quota di mercato del 13,8%.

SonyEricsson (21.8 milioni di unità, 8.6%) e LG (15.8 milioni, 6.2%) chiudono la top five.

Il mercato non tradisce le aspettative e la leadership di Nokia e incontrastata. La mina vagante dei prossimi mesi si chiama Apple iPhone, che Nokia ha già detto di non temere. Nascono abbastanza spontanee alcune domande per i nostri lettori:

  • L'iPhone sarà in grado di rimescolare le carte?
  • Il touchscreen è la chiave di volta e vedremo sempre più soluzioni di questo genere?
  • Attualmente nonostante il predominio di Nokia, ci sono "ottimi affari" anche da parte di altri produttori che vi consigliereste tra di voi?