Android

Realme 6i sarà prenotatile dal 18 marzo in alcuni stati: ecco le specifiche tecniche

Realme 6i sarà prenotatile a partire da domani 18 marzo: a confermarlo è stato lo stesso produttore. Le vendite inizieranno nel Myanmar (nazione del Sudest asiatico precedentemente conosciuta come Birmania) per poi arrivare anche in altri stati.

Questo nuovo smartphone prodotto da Realme, che è il successore di 5i, si presenta come un dispositivo di fascia medio-bassa. Troveremo il nuovo processore MediaTek Helio G80: Realme 6i è il primo smartphone ad accogliere questo SoC. I tagli di memoria disponibili saranno i seguenti:

  • 3 GB di RAM (LPDDR4X) e 64 GB di memoria interna (eMMC 5.1);
  • 4 GB di RAM (LPDDR4X) e 128 GB di memoria interna (eMMC 5.1).

Il display, in cui prenderà posto un notch (in cui sarà collocata una fotocamera da 16 MP), avrà una diagonale di 6,5 pollici, una risoluzione HD+ (1.600 x 720 pixel) e Gorilla Glass 3+. L’interessante fotocamera posteriore è segnata da sensori rispettivamente da 48 MP, 8 MP (super-grandangolare), 4 MP (macro) e un sensore di profondità. La batteria ha una capacità massima di 5.000 mAh ed è compatibile con la ricarica rapida a 18 W.

Realme 6i, disponibile nelle colorazioni bianco latte e tè verde, arriverà in diversi paesi. I primi a compiere il preordine otterranno una maglietta e uno speaker Bluetooth. Non ci sono ancora informazioni riguardanti il lancio in Europa. I prezzi sono i seguenti:

  • 3/64 GB: 249.900 Kyat (161 euro circa);
  • 4/128 GB: 299.900 Kyat (193 euro circa).

Per chi cerca qualcosa di più, c’è l’ottimo Realme X2 Pro, con 256 GB di memoria interna, 12 GB di RAM, ottime prestazioni e un prezzo molto contenuto. Questo prodotto è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.