Android

Redmi Note 9, presentazione il 12 Marzo: avrà quattro fotocamere posteriori

Redmi Note 9 sarà presentato il prossimo 12 marzo in India. L’annuncio è stato fatto dal profilo Twitter di Manu Kumar Jain (VP Global di Xiaomi). La serie Redmi Note è senza dubbio una delle più apprezzate a livello globale dopo il grande successo riscosso da Redmi Note 7, il primo smartphone del marchio con fotocamera da 48 Megapixel.

Sarà proprio il comparto fotografico l’elemento sul quale il produttore cinese vorrà puntare per il prossimo smartphone di fascia medio-bassa. Il post, infatti, è stato accompagnato dall’hashtag #ProCamerasMaxPerformance e da un’immagine che mostra un modulo fotografico di forma quadrata. Redmi Note 9, dunque, ricalcherebbe le tendenze estetiche del momento e integrerebbe quattro sensori fotografici.

https://twitter.com/manukumarjain/status/1234399152282275841

Non sono stati forniti dettagli in merito alla tipologia di sensori o alla loro risoluzione. Non è escluso che Xiaomi possa aver scelto il sensore da 108 Megapixel dato che è passata dalla fotocamera da 48 Megapixel del Redmi Note 7 a quella da 64 Megapixel del Redmi Note 8 Pro (di cui potete leggere la nostra recensione qui). Ma queste sono solo supposizioni.

Considerando la quantità di dispositivi immessi sul mercato dall’azienda di Lei Jun, è ipotizzabile che la gamma si componga di più modelli o almeno di una variante standard e una Pro. Al momento, non conosciamo altri dettagli su Redmi Note 9 ma – come già detto – non dovremo pazientare molto. Il 12 marzo la nuova creatura targata Redmi verrà ufficialmente svelata. Di contro, bisognerà attendere un po’ di più per vederlo approdare sul nostro mercato.

Mi 9T è uno dei migliori smartphone di fascia media sul mercato. Potete acquistarlo su Amazon a meno di 300 euro tramite questo link.