Android

Samsung Galaxy A90: Snapdragon 855 e una misteriosa funzione Tilt OIS?

Samsung Galaxy A90 torna al centro dell’attenzione. Ancora una volta il merito è di OnLeaks. Qualche giorno fa, il leaker ha affermato che il dispositivo in questione sarebbe stato il primo di una nuova linea del produttore sudcoreano chiamata Galaxy R. Nelle scorse ore, invece, ha ritrattato aggiungendo alcuni dettagli tecnici.

I modelli in arrivo dovrebbero essere due identificati con i codici SM-A908 e SM-A905. Ci sarebbero piccole ma sostanziali differenze tra i due. Il primo sarebbe il Galaxy A90 con supporto 5G e dovrebbe essere alimentato dal processore Snapdragon 855 di Qualcomm. Il modulo fotografico posteriore dovrebbe comporsi di tre fotocamere con il sensore principale da 48 MP accoppiato a un secondo da 8 MP – presumibilmente un teleobiettivo – e un ultimo da 5 MP.

https://twitter.com/OnLeaks/status/1143535173612556288

Il modello SM-A905, invece, non sarebbe in grado di connettersi al nuovo standard di rete e la configurazione delle fotocamere sarebbe differente. Si parla sempre di 3 sensori ma da 48 MP + 12 MP + 5 MP con una particolare tecnologia definita Tilt OIS. Difficile capire di cosa possa trattarsi. Non sono notizie ufficiali, per questo le cose potrebbero cambiare in sede di presentazione.

Inoltre, resta da capire quale sarà il prezzo di vendita. Nei mesi scorsi, si è parlato della possibilità che Samsung possa presentare un ulteriore dispositivo di fascia alta con a bordo lo Snapdragon 855 a un prezzo più economico del Galaxy S10e, arrivato sul mercato a 779 euro. E già in quell’occasione, il dispositivo più accreditato era proprio il Galaxy A90.

Questo potrebbe essere lo smartphone in grado di contrastare l’avanzata dei marchi cinesi come Xiaomi che immettono sul mercato dispositivi con caratteristiche da top di gamma a prezzi aggressivi. Pensiamo, per esempio, a Mi 9 che è stato posizionato a 449 euro.

Il Galaxy S10+ è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.