Android

WhatsApp, ecco finalmente la Dark Mode: disponibile sia su Android che su iOS

Si è fatta desiderare, ma alla fine è arrivata. Dopo un lungo periodo di test, WhatsApp ha rilasciato in via definitiva la modalità Dark. Si tratta di una funzionalità che, al pari di quanto già visto con tante altre applicazioni, rende l’interfaccia dell’applicazione graficamente scura, in tutte le sezioni. Questo dovrebbe garantire un risparmio energetico per tutti gli smartphone dotati di display AMOLED o OLED, senza dimenticare ovviamente le richieste degli utenti, che l’hanno invocata a gran voce per anni.

“Nel progettare la modalità scura ci siamo concentrati su due aspetti in particolare: Leggibilità, in quanto nella scelta dei colori, abbiamo puntato a ridurre al minimo l’affaticamento degli occhi usando colori il più simile possibile a quelli predefiniti delle rispettive piattaforme di iPhone e Android; Gerarchia visiva delle informazioni, in quanto abbiamo voluto fornire agli utenti una visione più immediata delle informazioni sullo schermo usando colori e altri elementi grafici in grado di mettere in risalto quelle più importanti”, si legge sul blog ufficiale di WhatsApp.

Dunque, gli utenti con Android 10 e iOS 13 possono attivare la modalità scura nelle impostazioni del dispositivo. Gli utenti con Android 9 e versioni precedenti possono accedere alle impostazioni di WhatsApp, selezionare “Chat”,  “Tema” e “Scuro”. Ovviamente, occorre aggiornare anche l’applicazione del servizio di messaggistica e, da questo punto di vista, l’update potrebbe non esservi segnalato immediatamente. In ogni caso, nel giro di qualche ora, si diffonderà a livello globale.

Il Huawei P30 Pro è disponibile all’acquisto attraverso Amazon con uno sconto di oltre 400 euro. Lo trovate a questo link.