Giochi PC

Alan Wake 2: Remedy Entertainment spera ancora nel sequel

Sono state moltissime le richieste per un Alan Wake 2. Il capolavoro di Remedy Entertainment uscito ufficialmente il 14 maggio 2010 per console e il 16 febbraio 2012 per Microsoft Windows, non è ancora stato dimenticato dagli appassionati che richiedono sempre a gran voce un sequel sulle avventure oscure del tanto amato protagonista.

Remedy Entertainment e lo scrittore di Alan Wake, oltre ad una riedizione migliorata del primo capitolo, avrebbero intenzione di farne un sequel, ma vogliono prima assicurarsi che sia fatto tutto per bene.

Voglio farlo. È una cosa curiosa. A questo punto è passato così tanto tempo. In qualche modo percepisco che l’asticella si è alzata“, ha raccontato durante un’intervista realizzata da IGN, il leader di Remedy Entertainment Sam Lake. “Se mai dovesse essere fatto, andrebbe fatto come si deve. Tutto deve essere al posto giusto, ed è molto difficile che ciò avvenga. Per dare il via libera a questi giochi devono allinearsi molte cose. Ma spero che un giorno sarà possibile“.

Alan Wake 2

Come saprete, Alan Wake non ha avuto un clamoroso successo commerciale o critico, il che forse spiega perché non abbiamo mai visto un sequel. Tuttavia nel corso degli anni, si è catalogato nel regno del culto classico grazie ad una fanbase hardcore che ancora, dopo dieci anni, se ne entusiasma. Dalle voci di corridoio, Alan Wake 2 non sarà mai realizzato fino a quando non troverà un grande editore che possa sostenerlo, o almeno un editore con qualche risorsa. Detto questo, sembra esserci molta più speranza che mai per il suo ritorno.

Nel frattempo Remedy sta completando i lavori su Control, nuovo gioco in arrivo su PC, PlayStation 4 e Xbox One il prossimo 27 agosto.

E voi? Avete giocato ad Alan Wake? Pensate mai alle fantastiche atmosfere cupe e alla storia fuori dall’ordinario architettata anni fa da Remedy Entertainment?

Vuoi rigiocare le ambientazioni e la storia del primo capitolo di Alan Wake? Acquistalo ora su Amazon!