Giochi PC

Anthem: BioWare ammette di star ricreando il gioco

Il 2019 è stato un anno di grandi videogiochi, ma è stato costellato anche da qualche delusione. La prima che verrà in mente a molti è Anthem, il game as a service di BioWare che è stato accolto da critica e pubblico con scarsissimo entusiasmo. Ora, il team di sviluppo (tramite le parole di Casey Hudson) ammette di essere al lavoro su una nuova versione del gioco, tramite una lettera aperta sul proprio blog ufficiale.

Prima di tutto, Hudson ringrazia i fan che hanno sostenuto l’opera e afferma di essere orgoglioso di quanto è stato realizzato dal team, ma al tempo stesso rivela che c’era ancora molto che BioWare voleva fare con Anthem. Seguendo il feedback degli appassionati, rivela Hudson, lo studio ha lavorato sul gioco nel corso del 2019, ma “nei prossimi mesi ci focalizzeremo su un redesign dell’esperienza a lungo termine, specialmente reinventando le meccaniche alla base del gioco, creando sfide interessanti e un sistema di progressione con ricompense utili, il tutto preservando il divertimento del volo e del combattimento.” Hudson spiega però che per fare ciò sarà necessario prendersi del tempo per dare al team la possibilità di fare tutti i test necessari sul gameplay.

Anthem

Questo non significa che l’attuale versione di Anthem sarà abbandonata del tutto: non ci saranno completi aggiornamenti stagionali, ma verranno introdotti comunque eventi, novità nello store e saranno riproposte nuove versioni di contenuti stagionali già noti. I primi contenuti arriveranno verso la fine del mese, per l’anniversario del gioco.

Anthem “Next”, come era stato definito dai leak, è quindi realtà o, per meglio dire, lo sarà. Non ci sono tempi di consegna previsti, ovviamente, quindi non sappiamo quanto ci vorrà per vedere in azione la prossima versione del gioco.

Se volete iniziare subito a giocare ad Anthem e farvi trovare pronti quando arriverà la nuova versione, potete acquistarlo su Amazon, precisamente a questo indirizzo.