Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Anthem: tra la demo e il gioco completo ci saranno alcune differenze

Anthem arriverà tra un mese ma prima potremo provarlo con mano nella demo: quali sono però le differenze con il gioco completo?

Anthem è sempre più vicino all’uscita e i fan attendono con trepidazione il 22 febbraio. Nel frattempo, però, possiamo toglierci un po’ di curiosità grazie alla demo che sarà disponibile a breve. A questo proposito, l’Executive Producer Mark Darrah è intervenuto su Twitter per spiegare quali sono le principali differenze tra la modalità di prova e l’opera completa.

Per iniziare, la demo non ci farà partire dall’inizio del gioco, impedendoci di vedere l’introduzione poiché secondo gli sviluppatori si tratta di “un’esperienza emotiva” da riservare per la versione finale. In generale, BioWare non vuole rivelare troppo per mantenere un po’ di elemento di sorpresa.

Inoltre, non saranno presenti tutorial di alcun tipo. Non sarà nemmeno possibile definire nei dettagli le caratteristiche fisiche del personaggio da noi scelto, ma potremo sceglierne il sesso. Più importante, gli equilibri di gioco saranno ben differenti rispetto alla versione completa. Per iniziare, Darrah afferma che la demo sarà più semplice e il bilanciamento del sistema economico e l’equilibrio delle varie componenti di gioco (missioni/Fortezze/gioco libero) varierà.

La demo VIP di Anthem, disponibile unicamente per chi ha preordinato il gioco o ha una sottoscrizione a EA Origin Access attiva, inizierà venerdì 25 gennaio 2019. Una demo pubblica sarà rilasciata il primo febbraio. Il gioco sarà disponibile dal 22 febbraio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Se volete preordinare Anthem, potete farlo a questo indirizzo!