Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Battlefield 1, la Grande Guerra secondo DICE

Nel corso della World Premiere, DICE ha finalmente svelato il nuovo episodio di Battlefield, confermando il periodo storico della Grande Guerra.

Gli sviluppatori se la sono presa davvero comoda ma, alla fine, hanno svelato al pubblico il nuovo capitolo della saga di Battlefield con un trailer davvero esplosivo, confermando le indiscrezioni che circolavano in rete dal pomeriggio. Sì, l’ombra che sovrastava il soldato del teaser trailer era uno Zeppelin. La Grande Guerra, insomma, sarà la vera protagonista indiscussa di Battlefield 1.

rendition1 img

DICE ed Electronics Arts durante un evento durato sei ore hanno ripercorso l’intera storia della serie rimembrando i cari vecchi tempi e parlando degli ambiziosi piani per il futuro. Alla fine, devastante come un’esplosione in pieno volto, il video di debutto – realizzato con il motore di gioco Frostbite 3 – ha rubato la scena dandoci un assaggio di quello che ci aspetterà in Battlefield 1.

Anzitutto, perché “1”? Stando a quanto dichiarato dagli sviluppatori, il numero simboleggia il fatto che la Prima Guerra Mondiale è stato il primo conflitto a esser combattuto secondo i canoni che da quel momento in poi avrebbero caratterizzato la guerra moderna.

battlefield 1

Nei pochi secondi del video abbiamo potuto ammirare diversi ambienti, dai riarsi deserti arabici alle trincee nordeuropee, sino a foreste lussureggianti. Abbiamo assistito a cariche di cavalleria, spettacolari scontri tra gli assi del cielo, assalti all’arma bianca e i primi devastanti carri armati della storia mietere vittime come spighe di grano sulle note di Seven Nation Army dei White Stripes.

Il team di sviluppo promette una campagna single player lunga e corposa che ci porterà a combattere sui campi di battaglia di tutto il mondo e un multiplayer rivisto con l’introduzione di qualche nuova meccanica di cui sapremo di più nel corso di EA Play, la conferenza pre E3 di Electronics Arts.

Sembra, comunque, che il gameplay sia stato ripensato per allinearsi alle tecniche di combattimento dell’epoca, ponendo particolare attenzione agli scontri all’arma bianca. Se vi state chiedendo se ci sarà un sistema di personalizzazione delle armi, gli sviluppatori hanno risposto affermativamente, non dilungandosi molto sull’argomento ma accennando a un sistema di progressione a “livelli”. Inoltre, pare potremo usare oltre ai veicoli, anche le cavalcature.

In attesa di avere nuove informazioni che, siamo sicuri, non tarderanno ad arrivare, vi ricordiamo che Battlefield 1 sarà disponibile a partire dal 21 ottobre 2016 per PlayStation 4, Xbox One e PC.