eSports

BlizzCon 2019, slogan pro Hong Kong interrompono un Q&A

Dopo le scuse del presidente di Blizzard J. Allen Brack, le proteste legate al caso Blitzchung hanno coinvolto altri momenti di BlizzCon 2019. Una sessione Q&A sull’espansione Shadowlands di World of Warcraft è stata infatti interrotta per qualche secondo dagli slogan a favore di Hong Kong contro il governo cinese.

Tutto era iniziato alla fine del panel dedicato al MMORPG quando uno degli spettatori invece di porre una domanda ha ripetuto lo slogan “liberiamo Hong Kong, la rivoluzione dei nostri tempi” usato dai manifestanti di BlizzCon 2019, per poi lasciare il posto ad altri giocatori più interessati alla nuova espansione. Da quel momento, mentre un altro spettatore tentava (invano) di porre una domanda al team di sviluppo, altri slogan simili sono stati urlati da un ragazzo tra il pubblico che ha anche cercato di mettersi davanti alla telecamera.

L’intervistatore a quel punto ha deciso di avvicinarsi al ragazzo che ripeteva gli slogan per chiedere se avesse qualche domanda (“you got a question, mate?”) e lui si è limitato a ripetere “liberiamo Hong Kong” mentre l’inquadratura rimaneva fissa sul palco. Lo spettatore che era rimasto visibilmente infastidito dall’interruzione, ha poi finalmente potuto porre la propria domanda sul Carceriere di World of Warcraft Shadowlands, l’espansione annunciata durante BlizzCon 2019.

La vicenda legata alla penalità data al giocatore Blitzchung per le sue parole dopo un torneo di Hearthstone è stata affrontata in più occasioni dal presidente di Blizzard J. Allen Brack durante BlizzCon 2019. Brack si è scusato per i modi con cui era stata affrontata la vicenda, in particolare per la troppa fretta nel sospendere Blitzchung e la lentezza con cui era stato espresso alla comunità di giocatori il punto di vista dell’azienda. “Non siamo stati all’altezza degli standard che noi stessi ci siamo dati” ha ammesso il presidente di Blizzard.

Siete fan accaniti di World of Warcraft? Vi segnaliamo che è disponibile la preziosa versione celebrativa del 15/esimo anniversario del gioco su Amazon.