Giochi PC

Brothers in Arms: Gearbox vorrebbe lavorare ad un altro capitolo

Il mondo videoludico ha sicuramente saputo rendersi molto variegato durante questi lunghi anni. Moltissimi rami di quest’industria sono gradualmente cambianti per soddisfare le richieste dei giocatori sempre più esigenti. Proprio per questo motivo fa abbastanza strano pensare quanto sia cambiato il panorama dedicato agli FPS. Qualche anno fa a dominare le classifiche erano i vari sparatutto ambientati nella seconda guerra mondiale, con saghe come Call of Duty, Medal of Honor ma anche il dimenticato Brothers in Arms.

Oggi come oggi se andiamo a parlare delle imprese di Gearbox Software spesso e volentieri ci sfugge il nome della saga bellica sopramenzionata. L’ultimo capitolo risalente ad essa uscì nel lontano 2008 decretando la fine della serie (anche se in maniera non del tutto voluta). Ma ecco che a distanza di anni Gearbox torna a parlare proprio di Brothers in Arms e del possibile futuro di questi giochi.

Brothers in Arms

In un’intervista rilasciata per il noto sito Wccftech il producer Randy Varnell ha dichiarato che gli piacerebbe lavorare a un nuovissimo capitolo di Brothers in Arms. Stando al producer l’idea di creare un sequel della saga starebbe stuzzicando il team di sviluppo già da tempo. Ovviamente Varnell non si è sprecato tantissimo con le parole rimanendo di base molto vago sull’argomento in sé.

Per quanto il discorso del producer risulti povero a un primissimo impatto, esso potrebbe sicuramente riaccendere la speranza di veder tornare sui nostri sistemi (magari di prossima generazione) la saga dei “Fratelli”. Ovviamente per adesso non ci rimane altro da aggiungere e quindi dovremmo soltanto aspettare un “potenziale” annuncio. Fateci sapere cosa ne pensate voi di questa particolare saga e se avete mai giocato i capitoli precedente. Diteci la vostra, come sempre, utilizzando la sezione dei commenti del sito!

Se il mondo degli FPS vi attira in particolar modo ma la seconda guerra mondiale non fa più al caso vostro allora il recente Call of Duty: Modern Warfare potrebbe essere una degna alternativa! Per procedere con l’acquisto cliccate QUI!