Giochi PC

Call of Duty: vendute 300 milioni di copie, gioco mobile in arrivo

Mentre tutti attendiamo l’annuncio di un nuovo Call of Duty (già confermato dal publisher stesso, come vi abbiamo riportato), Activision ha rilasciato i dati finanziari relativi al primo trimestre del 2019. Durante la riunione con gli investitori, l’editore ha annunciato che Call of Duty ha venduto a livello mondiale più di 300 milioni di copie. Inoltre, è stato affermato che il capitolo per smartphone della serie, conosciuto semplicemente come Call of Duty Mobile, è in sviluppo. Sappiamo che una versione beta per Android e iOS sarà disponibile nel corso dell’anno, ma solo per chi si pre-registra tramite il sito ufficiale.

È stato inoltre dichiarato che il fatturato netto del primo trimestre (quindi da gennaio a marzo 2019) si assesta su 1.83 miliardi di dollari: si tratta di un risultato positivo, visto che le previsioni erano fissate a 1.72 miliardi, ma rappresenta comunque un calo rispetto allo stesso periodo del 2018, durante il quale la società aveva sfiorato i 2 miliardi di dollari (precisamente, 1.97 miliardi).

I dati condivisi, inoltre, segnalano come il lato digitale sia sempre più forte: il 76% del fatturato netto deriva da esso, con il retail che si deve accontentare del 17%. Le console si posizionano inoltre al primo posto: il 37% dei guadagni deriva da esse. In seconda posizione c’è il mobile, con il 29%. Il mondo PC si accaparra la medaglia di bronzo con il 27%.

Activision Blizzard, nel corso di tutto il 2019, si aspetta 6.03 miliardi di entrate nette. Le previsioni del secondo trimestre puntano a 1.32 miliardi di dollari. Questo significa che nel resto dell’anno la compagnia si aspetta un guadagno di circa 2.88 miliardi, probabilmente perlopiù localizzati nell’ultimo trimestre, quando sarà disponibile il nuovo Call of Duty. Voi cosa ne pensate di queste cifre? Siete interessati a una versione mobile della serie di FPS di Activision?

Potete acquistare Call of Duty Black Ops 4 a questo indirizzo.