Giochi PC

Cyberpunk 2077 avrà espansioni in stile The Witcher 3?

Cyberpunk 2077 sarà rilasciato nell’aprile 2020, ma sembra che sarà solo l’inizio di un lungo percorso per il nuovo grande gioco di ruolo di CD Projekt RED. Alvin Liu, del team polacco, ha spiegato ai microfoni di Prima Games che ci potrebbe essere l’occasione di continuare le avventure del gioco, così come accaduto con The Witcher 3: Wild Hunt.

Vediamo le sue parole: “Vogliamo assicurarci che tutto sia completo, ma vogliamo anche creare dei grandi mondi aperti. So che quando stavo giocando a The Witcher 3, dopo aver finito tutto, volevo ancora sapere cosa stava succedendo ai personaggi. Credo che avremo modo di farlo anche con Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077 Keanu Reeves

Ha continuato affermando: “Non voglio fare alcun tipo di spoiler in questo momento, ma sarà un arco narrativo molto soddisfacente. Avrete modo di vedere molti personaggi evolversi nel corso del gioco. Li vedrete passare attraverso dei momenti conflittuali e poi riuscire a risolverli. Ci sarà un finale molto soddisfacente che vi ricompenserà. Non stiamo limitando i contenuti e non stiamo tagliando parti di storia per il futuro, per poter monetizzare o venderli a pezzi. Avrete il gioco completo in tutto il suo valore.

Per ora, in ogni caso, non sono state annunciate espansioni ufficiali per Cyberpunk 2077, ma semplicemente è stato affermato che esiste la possibilità che vengano sviluppate. Nel caso di The Witcher 3, oltre alle due espansioni Hearts of Stone e Blood and Wine, sono stati rilasciati vari piccoli DLC gratuiti: chissà se accadrà lo stesso con il nuovo titolo.

Cyberpunk 2077 sarà disponibile a partire dal 16 aprile 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Diteci, voi cosa ne pensate di quanto emerso fino a questo momento sul nuovo gioco di CD Projekt RED?

Potete prenotare Cyberpunk 2077 a questo indirizzo.