eSports

ESL Vodafone Championship, procede senza interruzioni

In questi giorni in cui l’emergenza Coronavirus mette alle strette tutte le competizioni eSportive online, sono poche quelle che riescono a far fronte alla situazione, magari riorganizzandosi in tornei completamente online. Questo però non è il caso dell’ESL Vodafone Championship, che annuncia la sua prosecuzione data la natura completamente online della competizione. Anzi, nella giornata di oggi sono stati portati nuovi aggiornamenti per tutte le competizioni al momento attive all’interno del campionato. Tra i giochi interessati troviamo: Clash Royale, Braw Stars e Counter Strike. Per quanto riguarda Clash Royale fino a questo momento, si è assistito ad una sfida a tre.

Solterino è in testa alla classifica della Serie A con 6 punti, insieme ad altri due atleti: Frizzo e Rob, quest’ultimo è anche il campione in carica e giocatore da battere. All’interno del torneo del titolo si gioca in modalità 1 vs 1, che coinvolge in tutto 8 giocatori all’interno di un girone unico all’italiana. Per quanto riguarda Brawl Stars invece, data la natura del titolo si gioca a squadre. Al momento vi è una netta spaccatura tra i team. A quota 9 punti troviamo i Qlash, Outplayed, Mkers e Outsiders, mentre troviamo ancora a 0 punti team come i Totem Esports, Clash2it, Manguste e Racoon.

esl vodafona championship

Queste ultime dovranno fare di tutto per poter recuperare il gap con le vincenti e continuare il loro cammino all’interno del campionato. Il formato delle partite è identico a Clash Royale, modalità di gioco 3 vs 3 all’interno di un campionato a girone unico con 7 squadre. Arriviamo a questo punto al titolo più in voga del torneo ovvero Counter Strike. Al momento in cui scriviamo, si è completato soltanto il girone A, all’interno del quale i campioni uscenti HSL sono al primo posto.

Nel Girone B Qlash Forge e Manguste Esports si affronteranno nella finale degli upper bracket. I team in Counter Strike, sono suddivisi in due gironi da 4 squadre modello “GSL”. Alla fine di tutti i tornei online, le squadre si affronteranno nelle fasi finali dell’ESL Vodafone Championship e si contenderanno un montepremi complessivo di 20.000 euro. Tutte le partite saranno ovviamente trasmesse in diretta streaming.

Se volete anche voi giocare ad uno dei titoli competitivi più in voga del momento, potete trovare Overwatch su Amazon