Giochi PC

Fortnite: giocatore fa segnare un incredibile record di uccisioni

Ogni tanto dalla community di Fortnite esce fuori qualche giocatore pronto ad abbattere quelli che sono i record stabiliti all’interno del popolare titolo di Epic Games. In questo caso, il noto YouTuber LazerBeam ha letteralmenrte distrutto il record di uccisioni fatte all’interno della modalità Battaglia Reale, facendo segnare un numero di nemici eliminati che va al di fuori delle possibilità permesse dalla modalità.

Lo YouTuber in questione è riuscito ad eliminare la bellezza di 132 giocatori all’interno di una singola partita, una cifra impossibile raggiungere in una Battaglia Reale normale dato che il massimo di giocatori è di 100. Il ragazzo però ha organizzato una partita personalizzata insieme ai propri iscriritti, andando inoltre ad aggiungere la possibilità di tornare in vita una volta che qualcuno veniva eliminato.

L’impresa di LazerBeam però non si ferma qua, con il creatore di contenuti che ha voluto battare ogni record possibile in tutte le modalità presenti all’interno di Fortnite. Com’è possibile guardare nel video pubblicato sul suo canale YouTube, il ragazzo è riuscito a trovare diversi trucchi in tutte le modalità di gioco affinchè il suo contatore delle uccisioni salisse costantemente e veritginosamente.

Al momento gli appassionati di Fortnite stanno attendendo pazientemente l’arrivo della Stagione 3, che stando a un’ipotesi di Forbes, potrebbe addirittura venir posticipata per l’ennesima volta per sostenere le propteste che sono in atto in USA. Cosa ne pensate dei record disintegrati da LazerBeam? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Aspettando la Stagione 3, potete acquistare il Monopoly di Fortnite su Amazon a questo indirizzo.