Giochi PC

Fortnite di nuovo pay to win: ora è colpa del Bastone di controllo antisommossa

Dopo il crossover di Fortnite con Star Wars, Epic Games ha deciso di reintrodurre il 4 maggio, per breve tempo, le skin e i cosmetici dedicati all’evento, dando l’occasione di acquistarli a tutti quei giocatori che per svariati motivi avevano perso l’evento precedente. Ed è proprio a causa della reintroduzione di questi cosmetici, in particolare di uno Strumento di raccolta, che Fortnite è stato accusato nuovamente di essere diventato un titolo pay to win.

Solo una settimana fa, il popolare battle royale è stato centro di accuse inerenti al deltaplano di Deadpool, considerato anch’esso pay to win poichè impediva ai giocatori sottostanti di visualizzare correttamente il suo utilizzatore e di colpirlo in volo: lunedì 11 maggio, invece, Epic ha comunicato tramite un tweet di aver disattivato temporaneamente il Bastone di controllo antisommossa per risolvere un problema legato ad esso. Fino a che il piccone non sarà reinserito nel gioco, apparirà sotto forma di uno Strumento di raccolta base.

Non si hanno a disposizione molte informazioni relative ai problemi segnalati col Bastone di controllo antisommossa, tuttavia, sembra che la causa delle nuove accuse di essere pay to win sia da attribuire al fatto che i passi dei giocatori, che avevano equipaggiato lo Strumento, fossero inudibili. Il fatto che un problema del genere venga segnalato solo ora sembra strano, poichè lo Strumento è presente in Fortnite da ormai diversi mesi.

È probabile che il bug sia stato generato dopo una delle ultime patch delle scorse settimane, e che venga risolto al più presto con un piccolo fix. Non si tratta della prima volta che il gioco subisce tali accuse; in passato, assieme al deltaplano Dragocorno di Deadpool, vi furono delle questioni legate all’emote Deep Dab e alla skin del Soldato Giocattolo, che hanno richiesto l’intervento di Epic Games per modificare gli oggetti incriminati.

Parlando di skin e di Strumenti di raccolta, se siete alla ricerca di nuovi cosmetici, potete acquistare dei V-Bucks con quest’offerta interessante.