Giochi PC

Google Stadia è come Steam durante i suoi primi giorni per Tequila Works

A novembre 2019 è stato rilasciato tra Google Stadia, il nuovo servizio di game streaming del colosso di Mountain View. L’accoglienza generale è stata alquanto tiepida, sia parlando della stampa specializzata che dell’utenza, che si è lamentata della mancanza di molti elementi ritenuti oramai scontati. Prendiamo come esempio i trofei, introdotti solo in un secondo momento, o una serie di funzioni uniche promesse in fase di presentazione, ma ancora adesso mancanti. Google Stadia, in altre parole, non ha rivoluzionato il mercato all’improvviso e i diretti concorrenti hanno ancora spazio di manovra per proporre le proprie soluzioni cloud.

Significa forse che Google Stadia non ha alcuna possibilità di successo, dovendo lottare contro Sony e Microsoft (e potenziali altri concorrenti come Amazon?). Non secondo il CEO di Tequila Works, sviluppatori di Gylt, esclusiva del servizio Google.

GYLT  Google Stadia

Parlando con GamesIndustry.biz, infatti, il CEO ha affermato: “Si tratta della mia opinione personale, ma è la stessa cosa che è successa nei primi giorni di Steam; le persone si lamentavano che ci voleva troppo tempo per scaricare i giochi. […] Poi il problema era il prezzo che era lo stesso della versione scatolata. Le cose andranno meglio. Infatti, un giorno ci guarderemo indietro e ci chiederemo perché le persone avessero dei dubbi sullo streaming. Non parlo di Stadia nello specifico. Parlo dello streaming in generale.

Al CEO è poi stato chiesto quali fossero le sue aspettative su Google Stadia. “Il mio punti di vista è soggettivo ovviamente, non posso essere oggettivo perché sono stato all’interno e so che ci sono molte feature molto interessanti che ancora non sono attive. È meglio se ne parliamo tra un anno, credo. Le persone fanno bene a essere attente. Si tratta di una nuova tecnologia e in passato le soluzioni streaming non hanno funzionato. […] Stadia ha un grande potenziale: non ha ancora raggiunto il suo massimo.

In poche parole, Google Stadia è un progetto in divenire e tutto dovrebbero dargli il tempo di perfezionarsi. Anche voi la pensate così?

Se volete lanciarvi in un gioco di Tequila Works, potete optare per RiME: disponibile su Amazon, precisamente a questo indirizzo.