PlayStation

Hands on Detroit: Become Human, il ritorno di David Cage!

Pagina 1: Hands on Detroit: Become Human, il ritorno di David Cage!

L'edizione 2017 di Milan Games Week si è conclusa da poco e, come ogni anno, non sono mancate grosse sorprese a partire dall'affluenza sempre maggiore: i numeri parlano di più di 148.000 presenze nel corso dei tre giorni, un vero e proprio record!

Un evento enorme che ha portato in Italia, in anteprima, alcuni dei titoli che vedranno la luce nel corso dei prossimi mesi. Uno tra questi é Detroit: Become Human la cui uscita é prevista per il prossimo anno ma che, purtroppo, non conosciamo ancora con precisione.

Il nuovo titolo di Quantic Dream – annunciato nell'ottobre 2015 durante la Paris Games Week – è finalmente arrivato anche in Italia con una demo breve ma comunque molto, molto intensa e in grado di farci maturare qualche impressione preliminare su quello che potrà essere il prodotto fatto e finito.

detroit 1

Dopo Omikron: The Nomad Soul, Farenheit, Heavy Rain e Beyond: Two Souls il buon David Cage é pronto a tornare con Detroit: Become Human. Un'esclusiva PlayStation 4 che, per coloro che sono amanti del genere e delle opere Quantic Dream, potrebbe addirittura valere da sola l'acquisto della console.

Il gioco ci porta in un futuro dove gli androidi sono integrati all'interno della società, che li usa in un contesto che rasenta la schiavitù. Alcuni di questi androidi hanno però sviluppato una sorta di autonomia di pensiero e possono ribellarsi agli ordini degli esseri umani. Questo è il preambolo della storia, ma non vogliamo svelarvi troppo quindi basta chiacchiere e procediamo con quanto è emerso dalla nostra prova!