Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Heroes of the Storm: sviluppatori allontanati ed eventi eSport cancellati

Heroes of the Storm ha iniziato a scendere dalla collina: Blizzard ha spostato vari sviluppatori verso altri progetti!

Blizzard ha iniziato ad allontanare i propri sviluppatori da Heroes of the Storm e sta cancellando gli eventi eSport ufficiali del gioco. L’annuncio è stato fatto tramite un post sul blog officiale della compagnia dal nuovo presidente di Blizzard, J. Allen Brack, e dal CBDO Ray Gresko.

Abbiamo preso la difficile decisione di spostare alcuni sviluppatori da Heroes of the Storm ad altri team: siamo molto felici di vedere la passione, la conoscenza e l’esperienza che questi portano agli altri progetti. Indipendentemente da questo cambiamento, continueremo a supportare attivamente il gioco con nuovi eroi, eventi a tema e altri contenuti che la nostra community amerà, sebbene la cadenza stia per variare.

Per quanto Heroes of the Storm non sia mai stato popolare al pari di Dota 2 o League of Legends, è riuscito a crearsi la propria nicchia di fan affezionati. Blizzard ha affermato che la decisione è stata presa per poter supportare gli altri giochi, ma anche progetti ancora non annunciati sui quali la compagnia sta lavorando.

Il post continua dicendo che l’Heroes Global Championship e i Heroes of the Dorm non ritorneranno nel 2019.

Per quanto questa decisione non sia stata presa alla leggera, guardiamo al futuro con eccitazione pensando a cosa porterà, in termini di altri progetti. Apprezziamo tutti i nostri sviluppatori e tutti i membri della community Blizzard e non vediamo l’ora di condividere molte altre esperienze gaming con voi, in futuro.

Siamo certi che gli sviluppatori potranno portare la propria esperienza in altri settori Blizzard, ma al tempo stesso crediamo che i fan di Heroes of the Storm non gioiranno particolarmente della novità.

Forse gli aggiornamenti saranno più rari, ma Heroes of the Storm rimane un gioco di qualità!