PlayStation

Horizon Zero Dawn, ritardo per il gioco del team di Killzone

Secondo l'insider Shinobi602 Horizon: Zero Dawn, il nuovo progetto del team di Killzone, sarà presto rinviato ai primi mesi del 2017. Sebbene non ci sia ancora una data di uscita ufficiale per questo action RPG, Sony ha ribadito in un paio di occasioni che il debutto del gioco è previsto per quest'anno.

Horizon Zero Dawn

Vale la pena prendere in considerzione quanto detto da Shinobi602, visto l'insider cita fonti molto vicine allo sviluppo di questo gioco. Difatti è lui ad aver parlato per primo del gioco settimane prima del suo annuncio e sempre lui ha rivelato la presenza di dinosauri robotici e di una protagonista con i capelli rossi in questo titolo.

Detto questo, fino a quando Sony non annuncerà qualcosa in merito, le parole di Shinobi602 vanno catalogate come rumor.

Il suo tweet ha anche generato delle discussioni visto che alcuni hanno pensato a un rinvio collegato alla fantomatica PS4 Neo o PS4K e che la versione per PS4 non sarebbe stata ottimizzata.

L'insider ha quindi risposto su NeoGAF per chiarire l'equivoco, dichiarando che non era quello il significato delle sue parole. "Era un semplice commento, il punto è che il gioco in 4K sarebbe più bello, questo è quello che intendevo. Di certo non significa che Horizon: Zero Dawn girerà male su PS4. È di Guerrila Games che stiamo parlando. Hanno sempre fatto bene sotto il profilo tecnico e poi il gioco è stato quasi interamente sviluppato su PS4. Non c'è motivo di pensare al peggio".

Sony non ha ancora commentato queste voci e con tutta probabilità non lo farà almeno fino all'E3 di Los Angeles, dove il destino di Horizon: Zero Dawn sarà quasi sicuramente pianificato.